x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Sette assemblee pubbliche per Massimo Bello

2' di lettura
1724
EV

Massimo Bello (AN) in 7 assemblee pubbliche spiegherà ai cittadini le sue 4 proposte di legge regionale ad iniziativa del consiglio provinciale.
Contro le barriere architettoniche, per la teleassistenza gratuita per anziani, sicurezza per gli studenti che escono da scuola e contro il commercio abusivo.

"Una serie di incontri pubblici, volti ad incontrare i cittadini e le famiglie di Senigallia, che vogliono essere la prosecuzione di quel rapporto costante con il territorio e con le sue esigenze quotidiane, dando la possibilità, a tutti coloro che lo volessero, di entrare in contatto con chi rappresenta la comunità nelle istituzioni e di farlo in modo semplice e diretto."
A pensarla così è Massimo Bello, consigliere provinciale di Alleanza nazionale e vice presidente della commissione consiliare "Bilancio, programmazione economica e finanze", che ha organizzato sette assemblee pubbliche in altrettanti punti della città proprio per rafforzare, sempre più, quel rapporto costante con il territorio.
Sette appuntamenti per riflettere, confrontarsi e dibattere su quattro proposte di legge regionale ad iniziativa del consiglio provinciale presentate da Alleanza nazionale in Provincia e che portano la firma del consigliere provinciale Massimo Bello: misure ed interventi per l’abbattimento delle barriere architettoniche, teleassistenza gratuita per anziani e portatori d’handicap gravi, contributi ai comuni per la realizzazione di opere atte a ridurre la velocità dei veicoli in prossimità delle scuole e per la sicurezza degli attraversamenti pedonali, misure per arginare il fenomeno del commercio abusivo e non autorizzato.
"Ciò deve rappresentare – dice il consigliere Bello – il momento per far conoscere le idee ed i progetti che i rappresentanti dei cittadini presentano nelle istituzioni, ma soprattutto l’occasione in cui i cittadini hanno la possibilità di partecipare e proporre suggerimenti od indicare modifiche. La comunicazione, ma, soprattutto, incontrarsi direttamente nel territorio, sono gli unici strumenti di partecipazione per coinvolgere la comunità nel decisioni. Ascoltare, quindi, confrontarsi, riflettere ed agire nell’interesse del territorio che si amministra."
Si inizierà giovedì 13 novembre alle ore 21 nei locali della Biblioteca "Luca Orciari" di Marzocca per poi proseguire lunedì 17 novembre sempre alle ore 21 in quelli del Centro Sociale Vallone.
Gli incontri continueranno martedì 18 novembre alle ore 21 nei locali del Centro Sociale Cesano e mercoledì 19 novembre alle ore 21 presso il Centro Sociale Roncitelli.
Venerdì 21 novembre, invece, alle ore 21 presso il Centro Sociale Saline, lunedì 24 novembre alle ore 21 nei locali del Centro Sociale Sant'Angelo e martedì 25 novembre sempre alle ore 21 presso il Circolo A.C.L.I. di Senigallia.
Ufficio Stampa Massimo Bello

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 10 novembre 2003 - 1724 letture