contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Ridesegnate le 6 commissioni consigliari

1' di lettura
1569
EV

Dopo il raddoppio del gruppo di AN in Consiglio Comunale anche le commissioni sono state aggiornate per: "avere più efficacia e concretezza nell'affrontare i problemi della città"
"Il nuovo gruppo consigliare di AN non è e non vuole essere la sommatoria dei propri componenti, ma vuole amalgamare le competenze di tutti i membri" Con questo spirito Claudio Crivellini, neo capogruppo di AN, ha presentato la riorganizzazione delle commissioni consigliari.
Ridurre il numero dei componenti di una commissione aiuta il suo funzionamento. Troppo spesso si perde tempo aspettando il raggiungimento del numero legale del 50% dei mebri. Non è necessaria una partecipazione ridondandte, come altre forze politiche che hanno fino a 4 membri in commissione. I consiglieri di AN metteranno a disposizione le loro competenze per rendere più efficace l'operato delle commissioni di cui fanno parte.
Nel dettaglio della prima commissione Affari istituzionali farà parte Massimo Bello, ne escono Lucio Massacesi e Claudio Crivellini
Nella seconda commissione Qualità urbana, frazioni, urbanistica, Lavori pubblici saranno presenti Crivellini e Massacesi e ne esce Bello.
Lucio Massacesi è vicepresidente della terza commissione Sviluppo economico e turistico di cu fa parte anche Gabriele Girolimetti. Ne esce Bello.
Gabriele Girolimetti fa parte della quarta commissione Servizi alla persona e della quinta Pubblica istruzione, cultura, sport, politiche giovanili dalle quali escono Bello e Massacesi.
A presiedere la sesta commissione Bilancio, Risorse Finanziarie e Patrimoniali, Partecipazione è Claudio Crivellini. Della commissione fa parte anche Bello, ne esce invece Massacesi.

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 07 novembre 2003 - 1569 letture