statistiche accessi

corriere adriatico: La strada pronta a primavera del 2005

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 - Il Sindaco risponde all'interrogazione del consigliere comunale dell'Udc Gabriele Cameruccio.
La strada delle Saline sarà sistemata nella primavera del 2005. Presto arriveranno anche la pista ciclabile ed il parco.

II quartiere Saline abbandonato e lasciato al degrado. È la denuncia contenuta in una interrogazione del consigliere comunale Gabriele Cameruccio. Nel documento il capogruppo Udc incentra l'attenzione sullo stato della strada delle Saline che, essendo utilizzata in alternativa alla statale 16, subirebbe il logorio del transito di mezzi pesanti. La riposta all'esponente della Cdl giunge direttamente dal sindaco. "La strada delle Saline afferma Luana Angeloni - le comunico che per la sua sistemazione è programmata per la primavera del 2005". Altra questione sollevata da Cameruccio è lo stato in cui versa l'arena nelle immediate vicinanze del centro sportivo del quartiere. Zona che sarebbe stata destina a percorsi ciclabili. "Per quello che concerne la pista ciclabile che collega gli impianti sportivi del quartiere con via Tolomeo la informiamo che nei giorni scorsi è stata effettuata la gara per l'aggiudicazione dei lavori il cui importo previsto è di 299.545 euro. L'inizio dei lavori è previsto entro la fine dell'anno. L'appalto è stato aggiudicato alla ditta Eurogas di Casoria e la durata dei lavori è quantificata in 150 giorni naturali consecutivi". Nella risposta il sindaco sottolinea che il proseguimento del collegamento ciclabile tra la città e i quartieri a sud della stessa, all’interno di un progetto più organico di piste ciclabili cittadine, la bonifica e la valorizzazione di un'area importante e qualificata nel tessuto urbano, infine l'accesso ai finanziamenti regionali per la realizzazione dell'opera che dimostra l'attenzione di questa amministrazione alla possibilità di utilizzare risorse provenienti da altri Enti per interventi a favore di Senigallia". In merito alla domanda sulla lottizzazione per "II parco" e di acquisizione delle aree verdi Luana Angeloni risponde che "i lavori sono ultimati, il tecnico sta predisponendo gli elaborati e i documenti necessari al collaudo delle opere. Operazione che comporteranno un tempo di alcuni mesi e dunque a breve il quartiere si troverà ad avere le aree verdi previste".





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 17 ottobre 2003 - 1617 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV
logoEV