statistiche accessi

vj: Strage di pesci nell'Esino

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
E’ di questi giorni la notizia della morìa di pesci in un tratto del fiume Esino, dove si è verificato un rilevante danno per l'equilibrio biologico.

dalla Provincia di Ancona
www.provincia.ancona.it


Le immediate indagini coordinate di Arpam, Polizia Provinciale, Noe dei Carabinieri, Azienda Multiservizi Gorgovivo ed Asur – Servizio Prevenzioni, hanno definito la causa di questo disastro ambientale (finora raccolta una tonnellata di pesce morto) e stanno accertando la responsabilità dell’accaduto.

L’Assessore Provinciale alla Caccia e Pesca, Stefano Gatto, vuole ringraziare non solo gli Organi Istituzionali e Militari, ma anche le Associazioni dei Pescatori (FIPSAS ed ARCIPESCA), dei Cacciatori (FEDERCACCIA) ed Ambientaliste (WWF) che hanno dato un importante contributo nel limitare, per quanto possibile, questo grave danno ambientale, tra i più grandi che si ricordino lungo l’asta fluviale dell’Esino.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 01 ottobre 2003 - 1322 letture

In questo articolo si parla di