statistiche accessi

vj: Raccolta differenziata: con Jesi Oggi la cartolina per il bonus di 5 euro

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
L'Amministrazione comunale informa che è partita in questa giorni la distribuzione tramite servizio postale del periodico "Jesi Oggi". Allegata alla rivista si trova la cartolina per la raccolta a punti legata al riciclaggio dei rifiuti presso il nuovo Centro ambiente di Campo Boario, in viale Don Minzoni.

dal Comune di Jesi
www.comune.jesi.an.it


A partire dal 24 ottobre, infatti, tutti i cittadini che conferiranno i rifiuti già separati presso il Centro ambiente potranno ricevere, per ogni 5 chilogrammi di materiale riciclabile, un "punto-bonus" del valore di 5 centesimi l'uno da apporre sulla propria scheda. Due i bollini premio da incollare invece per chi consegnerà 5 chilogrammi di cartone. La scheda, una volta completata, dovrà essere portata presso gli uffici della Jesiservizi (in via Mura Occidentali 5) dove sarà convertita in un buono acquisto di 5 euro da spendere presso il supermercato Coop di via Gallodoro.

Ogni cittadino potrà ritirare al massimo 20 schede, risparmiando così fino a 100 euro di spesa e aiutando allo stesso tempo l'ambiente e la comunità: infatti la somma risparmiata per lo smaltimento dei rifiuti sarà devoluta per promuovere servizi e attività che incrementino il benessere dei cittadini. Obiettivo del Comune è infatti quello di incentivare la raccolta differenziata sia per questioni legate alla tutela ambientale sia per aspetti prettamente più economici che si riflettono poi inevitabilmente su tutta la comunità tramite la tassa rifiuti.

Al Centro ambiente potranno essere conferiti in cambio di "bonus" materiale di carta (cartoni, carte da parati, carta cerata o paraffinata o chimica, tetrapak, buste di latte, e così via..), imballaggi in plastica, rifiuti compostabili (scarti di giardinaggio), ferro e altri metalli (rottami). In questo modo Jesiservizi punta anche ad evitare l'abbandono di materiale accalcato nei pressi dei cassonetti attraverso un servizio che, anzi, permette al cittadino di guadagnarci sopra.

Va ricordato che per ciò che concerne il riciclaggio, fino ad oggi la città di Jesi ha ottenuto buoni risultati, riuscendo a recuperare circa il 25% dei rifiuti che quotidianamente produce, percentuale che la colloca ai vertici regionali ma che non è ancora sufficiente per il raggiungimento del tetto previsto dal decreto Ronchi, pari al 35 % entro il 2007. Sarà impegno dell'Amministrazione comunale rispettare gli ambiziosi parametri stabiliti dal decreto in questione e agevolare la comunicazione e la collaborazione tra cittadini al fine di realizzare tutti i miglioramenti necessari.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 01 ottobre 2003 - 1780 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV