statistiche accessi

vj: Progetto artistico e culturale per ricordare la grande attrice jesina

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
L'Amministrazione comunale sta predisponendo un progetto complessivo di carattere artistico e culturale che possa ricordare in maniera permanente la figura di Valeria Moriconi, l'indimenticabile attrice jesina scomparsa lo scorso giugno.

dal Comune di Jesi
www.comune.jesi.an.it


Si tratta di un progetto di ampio respiro, già a buon punto nella sua impostazione di fondo ed estremamente ricco di spunti, che non solo terrà conto della intensa produzione artistica della Moriconi, ma che si pone l'obiettivo di coniugare al meglio la memoria dell'attrice e la qualità dell'offerta al pubblico. In tale contesto verranno quanto prima coinvolti anche la Provincia di Ancona, il Comune di Stirolo, per condividere insieme un programma che possa valorizzare al meglio sinergie e livello artistico.

Per il prossimo autunno, nel frattempo, nel corso di una cerimonia pubblica che verrà ufficializzata nei dettagli con largo anticipo, si procederà all'intitolazione del teatro studio San Floriano a Valeria Moriconi, così come annunciato dal sindaco Fabiano Belcecchi in occasione dei funerali dell'attrice.

"La Città di Jesi - aveva detto nella commemorazione ufficiale Belcecchi - non dimentica di certo i suoi figli migliori. Credo per questo di interpretare il sentimento di tutta la Città se annuncio ora, in questo solenne momento, la proposta di intitolare a Valeria Moriconi il teatro studio del complesso San Floriano. È un gioiello che Valeria amava moltissimo: lo amava per la sua storia, per il pregio architettonico, lo amava per quella parola - "studio" - che le richiamava gli albori della sua carriera e probabilmente il concetto forte attorno al quale desiderava che le nuove generazioni si formassero".





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 01 ottobre 2003 - 989 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV
logoEV