statistiche accessi

vj: Prende a botte un carabiniere e finsice in manette

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Si scaraventa contro un carabiniere e lo aggredisce. E' successo l'altra sera a Jesi, nella zona di Porta Valle, dove un nigeriano è finito in manette con l'accusa di lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.



Il nigeriano di 33 anni, già raggiunto da un decreto di esplusione al quale non aveva ottemperato, si aggirava nella zona di Porta Valle con la sua auto.

Vista la pattuglia dei Carabinieri, che stavano eseguendo normali controlli, l'extra comunitario ha prima invertito la marcia e poi si è fermato abbandonando l'automobile per tentare una fuga a piedi.

Una manivra che ovviamente ha attirato l'attenzione dei militari che lo hanno inseguito. Una volta raggiunto, il nigeriano si è scaraventato contro il Carabiniere dando origine ad una collutazione finita con il sopravvento di alcuni rinforzi.

Il nigeriano è stato arrestato e trasferito nel carecere di Montacuto mentre il carabiniere ferito guarirà con una prognosi di sette giorni.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 01 ottobre 2003 - 1121 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV
logoEV