statistiche accessi

vj: Inizia la conta dei danni a Jesi dopo l'ondata di maltempo

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Passata la violenta ondata di maltempo che ha provocato allagamenti e smottamenti in tutta la Vallesina, anche a Jesi comincia la conta dei danni.



Da domenica il miglioramento delle condizioni meteorologiche ha fatto rientrare lo stato di allarme ma non quello di allerta.

L'acqua stagnante che aveva ostruito diversi canali e mandato in tilt il sottopasso di via Fontedamo ha cominciato a defluire consentendo ai Vigili del Fuoco le operazioni di ripristino della viabilità e lo stesso sottopasso domenica sera è stato riaperto.

Un problema, quello della pulizia dei pozzi drenanti, che da tempo provoca puntualemnte disagi ogni qualvolta il livello delle acque piovane si rivela particolamente abbondante.

E proprio nel pantano di acqua e fango l'altro giorno alcune automobili sono state protagoniste di un tamponamento a catena, per fortuna senza feriti, ma per il quale è stato necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 01 ottobre 2003 - 965 letture

In questo articolo si parla di