“La piaga di Palermo è il traffico” diceva il mafioso a Benigni in “Johnny Stecchino”, a Senigallia invece la piaga terribile è un’altra: i parcheggiatori abusivi.


“La sicurezza è una parola di sinistra”. Così disse appena insediato il Ministro Marco Minniti, ex dalemiano oggi renziano. Ci domandiamo se il Ministro abbia informato di questa sua affermazione anche il Sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi, perché ogni giorno i senigalliesi hanno invece davanti ai loro occhi una situazione totalmente diversa.


Abbiamo scritto al nostro (“nostro” si fa ovviamente tanto per dire) sindaco di Ostra Vetere e oggi scriviamo anche ai Parlamentari e Consiglieri regionali marchigiani per confermare quello che già da molto tempo andiamo dicendo: e cioè no alle nuove schiavitù.


Sono soddisfatto per l’approvazione di due importanti atti che hanno visto la lista Progetto InComune, e i suoi attivisti, tra i primi promotori.


Con la presente viene convocato il Consiglio Comunale, in seduta ordinaria e pubblica ed in prima convocazione, per il giorno 26 maggio 2017 alle ore 21.00 e in seconda convocazione per il 27 maggio 2017 alle ore 9.00, presso la Sede Comunale, sala consiliare, P.zza dei Martiri n. 5.


La storia dell’amministrazione Memè potrebbe essere riassunta in poche parole : il peggio del peggio . Questo è il vero “consuntivo politico” a 4 anni dall’insediamento : un fallimento su tutta la linea .


Ha avuto luogo lunedì 22 maggio l’ultimo Consiglio Comunale dell’Amministrazione guidata dal Sindaco Matteo Principi. Il quale, dopo cinque anni trascorsi come primo cittadino di Corinaldo, ha esordito salutando e ringraziando i presenti che sedevano sui banchi di maggioranza e di minoranza (in attesa, lo ricordiamo, delle prossime Elezioni Amministrative di domenica 11 giugno).


Finalmente posso loro dar ragione. I figli di papà ad equo canone hanno detto l’unica cosa giusta e veritiera, dopo tante bugie: la mia critica è all’Amministrazione comunale (sindaco, Pd e Città Futura) non tanto a loro. Verissimo.


Cambia lo scenario in materia di vaccinazioni dopo il decreto legge ministeriale firmato dal ministro Lorenzin e così la proposta di legge regionale in materia, inserita all’ordine del giorno della seduta del Consiglio viene ritirata su iniziativa di Fabrizio Volpini (Pd), presidente della Commissione Sanità.


Negli ultimi quindici anni si è assistito ad una grande evoluzione del diritto a conoscere ciò che accade nelle istituzioni, da parte del cittadino.


Il Comune di Senigallia dice sì all'obbligo delle vaccinazioni per i bambini che accedono agli asili nido comunali e privati convenzionati.


Vivere Senigallia
Ricevi le notizie su Whatsapp
Scopri come su http://vivere.biz/VSwhatsapp e non perderai più nessuna notizia importante....
Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...

I consiglieri comununali di Unione Civica e Forza Italia hanno presentato una interrogazione


Una nuova settimana di incontri per la lista civica a sostegno della candidatura a sindaco di Matteo Principi, “Crescere è”.


In merito alla convocazione del Consiglio comunale di martedì 23 maggio, si comunica che sono stati aggiunto due argomenti all’ordine del giorno.


I Giovani Democratici di Senigallia apprendono con grande interesse la definitiva approvazione della legge che finalmente andrà a regolamentare nel nostro Paese una serie di misure per il contrasto al Cyberbullismo.


Il Consiglio dei Ministri ha finanziato la 2' tranche da 800 milioni di euro del bando periferie che complessivamente vale 2,1 mld di euro e che riguarda 120 progetti.


Il Prefetto di Ancona Antonio D’Acunto, d’intesa con il Presidente dell’ANCI - Marche Maurizio Mangialardi, ha tenuto venerdì presso la Prefettura un incontro sul tema dell’intesa tra Ministero dell’Interno ed ANCI per l’accoglienza dei migranti richiedenti asilo.


Nella seduta del Consiglio Comunale del 19 maggio 2017, saranno discusse alcune importanti proposte di deliberazione che contengono elementi significativi per la programmazione finanziaria di medio-lungo periodo nel Comune di Serra de' Conti.


Mentre, come pinocchio, spergiuravano di aver pagato la Tari, l’Ufficio Tributi emetteva tre accertamenti per l’evasione fiscale da me segnalata.


La proposta di legge regionale per le vaccinazioni obbligatorie per l'accesso ai nidi da parte dei bambini è pronta per essere approvata e il 23 maggio arriva in Consiglio Regionale. Mentre il Governo è al lavoro per ipotizzare un estensione dell'obbligo fino alla scuola primaria (materia appannaggio del MIUR), la Regione sta per chiudere il cerchio.


L'Amministrazione di Senigallia, attraverso il progetto Senigallia 4.0, ha deciso di cogliere l'opportunità offerta da PagoPA per la digitalizzazione di tutti i servizi di incasso, risultando essere uno tra i primi dieci comuni in Italia a cresce nell'impiego delle nuove tecnologie in ambito gestionale.


La lista “Vivi Senigallia”, esce dal torpore e non perde l'occasione per dire inesattezze! A leggere l'articolo sugli indennizzi c’è da sentirsi mancare per l’insieme di corbellerie e spot pubblicitari riportati.


La Commissione Sanità, presieduta da Fabrizio Volpini (Pd), all'unanimità ha dato parere favorevole alla proposta di legge che modifica il Testo unico in materia di commercio nella parte che riguarda la vendita di prodotti alimentari per celiaci, i quali possono beneficiare di uno speciale contributo pubblico per il loro acquisto.


Frizzante, nuova, diversa. Domenica sera nella cornice de “La Piaggia di Corinaldo” è stata presentata alla cittadinanza di Corinaldo la nuova squadra della gruppo civico “Crescere è” a sostegno della candidatura a sindaco di Matteo Principi.


Tre settimane di incontri, di confronti e di risposte sul progetto “Crescere è”. Il candidato sindaco Matteo Principi e tutta la squadra a suo sostegno inizierà lunedì 15 maggio il consueto tour di incontri in tutte le contrade di Corinaldo. Un momento importante per tutta la cittadinanza, dopo la presentazione ufficiale di domenica sera lungo La Piaggia.


E' ufficialmente una corsa a due per la poltrona di primo cittadino. Alla ricandidatura del sindaco uscente Matteo Principi, ufficializzata un paio di mesi fa, si è aggiunta in extremis, quella di Luciano Galeotti, che correrà a capo di una lista civica.


Ancora un’importante risposta ai cittadini di Senigallia drammaticamente coinvolti nell’alluvione del 2014. A due mesi di distanza dall’inizio della procedura di rimborso per i danni accertati ai privati sta prendendo forma quella che riguarda le aziende.


Venerdì sera ho assistito ad una delle pagine più cupe della vita politica di Ostra. Assieme al Gruppo di minoranza, prendendo spunto dall'invito fatto dal Sindaco di pronunciarsi sul nuovo progetto di inversione della viabilità nel centro storico e soprattutto volendo noi interpretare il malcontento dei tantissimi cittadini che, tra le varie forme di protesta, aveva iniziato una raccolta di firme contro il disegno della Amministrazione (fino a ieri sono state raccolte circa 1200 firme) e dei tanti commercianti preoccupati delle conseguenze negative che una simile decisione avrà sulle loro attività (e quindi sugli oltre 70 posti di lavoro che le loro attività rappresentano), ho richiesto la convocazione del Consiglio Comunale.


L’Amministrazione comunale ha il dovere di perseguire gli evasori e deve spiegare ai cittadini perbene per quale motivo senigalliesi e commercianti pagano la Tari più alta d’Italia mentre i “rivoluzionari” ad equo canone si permettono di evaderla per tre anni e poi di pagare cifre irrisorie.


La I Commissione consiliare permanente, che ha competenza in materia di Attività istituzionali, personale, partecipazione e trasparenza, si riunirà martedì 16 maggio.


La caparbietà, il lavoro duro svolto dal Sindaco , dall'Amministrazione e dalla struttura del Comume la collaborazione della senatrice Silvana Amati, della Regione Marche e delle associazioni di categoria, hanno permesso un risultato storico ed eccezionale dopo gli 8,3 milioni di risarcimento alle famiglie ecco arrivarne altri 5,5 per le aziende.


Sono trascorsi più di 2 mesi dall’inoltro della nostra domanda di accesso agli atti in tema di sicurezza e videosorveglianza, e, a tutt’oggi, non ci è ancora pervenuta alcuna risposta da parte del Comune.


Sembra essere scampato lo spauracchio della candidatura unica per le prossime amministrative dell'11 giugno. In una corsa contro il tempo venerdì è spuntata una seconda lista, "In movimento, Corinaldo C'è".


Il Comitato Possibile Max Fanelli di Senigallia scenderà di nuovo in piazza il 12, 13 e 14 maggio con l’obiettivo di informare e raccogliere le firme necessarie alla presentazione di due proposte di legge di iniziativa popolare, una sui vitalizi e le indennità dei parlamentari e una sull’autoproduzione energetica e sulla Carbon Tax.


Mancano ormai poche ora alla scandenza dei termini per la presentazione delle liste che concorreranno alle elezioni amministrative di domenica 11 giugno e Matteo Principi sembra proprio dover "correre" da solo.