...

Mercoledi 16 maggio: Laboratorio Analisi. Le disposizioni attuali di accettazione da quell'infausto giorno erano: 60 accessi di prelievi giornalieri per i pazienti prenotati; gli eventuali 40 cittadini scapestrati, che invece non si sono prenotati, vanno ancora allo sportello n.5, CUP-Cassa a prendere il numero per fare il prelievo in giornata. Per grande magnanimità della Direzione Amministrativa, sensibile alle necessità dei cittadini pazienti –impazienti, possono accedere anche quelli senza alcuna prenotazione.










...

Ancora disagi al Pronto soccorso, secondo quanto segnalato da un dipendente dell'ospedale di Senigallia al Comitato Cittadino per la difesa dell'Ospedale. A far discutere anche il ristretto numero di persone che hanno potuto sottoporsi alle visite ei prevenzione previste per l'Open Week dell'ospedale. Di seguito le segnalazioni ricevute dal Comitato



Vivere Senigallia
I regali di Vivere Senigallia
Scopri i regali della redazione per i lettori di Vivere Senigallia su:...
Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...

...

“Abbiamo preso atto con soddisfazione che l’Assemblea legislativa delle Marche ha approvato all’unanimità, nella seduta del 10 aprile scorso, la mozione presentata dal Consigliere regionale della Lega, Sandro Zaffiri, sulla situazione della sanità senigalliese e di quella delle Valli del Misa e del Nevola.








...

I report con i numeri sul numero di interventi chirurgici e sui ricoveri dei malati acuti dicono che abbiamo PIU’ casistica rispetto all'ospedale di Jesi e a quello di Fabriano... L'Ospedale ad indirizzo riabilitativo é un vecchio accordo politico del PD ai tempi di Spacca con l'assenso del sindaco e del consigliere regionale.





...

Leggero sbandamento del PD...Ceriscioli è andato in Giappone magari a meditare, i Consiglieri Regionali non hanno idee in proposito e Volpini, chicca finale, dice testualmente "c'è una bozza ma non basteranno 6 mesi per un percorso condiviso e partecipato" ...MA NON AVEVA GIA CHIESTO 6 MESI A LUGLIO 2017?? E quanto tempo ancora gli occorre?




...

Dopo la neve che li ha visti “molto impegnati” si spera che i nostri amministratori, assenti completamente sull’argomento, si interessino anche dell’impoverimento dell’Ospedale che sta diventando di Serie B con i cittadini che si ribellano a questo declassamento insopportabile nei suoi punti principali quale per esempio il Pronto Soccorso, di cui oggi parliamo.



...

E così , mentre Jesi si ammoderna con una nuova mensa spendendo quasi due milioni di euro, Fabriano continua l’incetta di Unità Operative Complesse ai danni di Senigallia (vedi Oculistica, Otorinolaringoiatria, Oncologia oltre all’Utic di Cardiologia...), Torrette acquista una super Tac e potenzia i servizi e Marche Nord continua nella sua politica di potenziamento attraverso ulteriori assunzioni ed acquisizioni di strumentazione all’avanguardia.





...

Jesi "CAPUT MUNDI". Con il declassamento ad ospedale di base del nosocomio senigalliese che sta nei fatti di tutti i giorni... I circoli "culturali" benpensanti di Jesi hanno progettato l'apertura di una servizio di emodinamica per la cura del l'infarto di cuore.



...

L’incontro svoltosi a Senigallia il 30 Gennaio dall’Anaao, sindacato medici che ci ha visto partecipare come cittadini, è stato aperto dai saluti del sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi che, rivolgendosi ai candidati, ha chiesto che “gli impegni che ci si prende nei confronti del territorio siano tradotti in misure concrete”