...

"Autoritratto come arte, autoritratto come passione, autoritratto come racconto di sè e autoritratto come dichiarazione estetica e culturale", dice il prof. Bugatti, direttore del Musinf, annunciando con soddisfazione che “sempre nuove acquisizioni di rilievo si aggiungono alla raccolta dell'Autoritratto, coordinata da Giorgio Bonomi presso il Musinf di Senigallia, di cui è in corso con successo di pubblico e di recensioni nazionali una mostra alla Rocca Roveresca”.




...

Allievi e docenti del corso di fotogiornalismo del Musinf, coordinato da Giorgio Pegoli, il giorno 14 settembre presenzieranno, su invito degli organizzatori, all’evento intitolato “Archi Talk, Visioni, Progetti, Incontri, che si svolgerà a Senigallia, nell’area del Foro Annonario e dell’ex Pescheria con un foltissimo programma di iniziative.


...

Sul notiziario del Musinf Carlo Emanuele Bugatti, direttore dell'istituzione museale senigalliese, ha segnalato a quanti amano la fotografia di Mario Giacomelli, che nelle sale della Galleria d’Arte Contemporanea “Osvaldo Licini” di Ascoli Piceno , Giacomelli andrà in scena, in un appassionante dialogo libero, con il suo “compagno di poesia” Licini.


...

Il sindaco Fausto Conigli, l'assessore alla cultura Valentina Marinelli, la sen. Silvana Amati, storica coordinatrice del Comitato delle promotrici del Museo, insieme al prof. Bugatti, direttore del Museo, hanno accompagnato Peter Aufreiter, direttore della Galleria Nazionale delle Marche e del Polo Museale delle Marche nella visita compiuta alle sale del Museo e alle raccolte dedicate a Nori de' Nobili, a Ripe nel Comune di Trecastelli.


...

Continuano le acquisizioni di prestigio storico e culturale per le raccolte di Senigallia Città della Fotografia. Maria Letizia Cavalli, figlia del Maestro, ha comunicato oggi al prof. Bugatti, direttore del Musinf la decisione di affidare all'Archivio Italiano dell'Autoritratto, istituito dal Museo Senigalliese, la conservazione di un prezioso autoscatto di Emanuele Cavalli. Come noto Emanuele, fratello di Giuseppe Cavalli, promotore e teorico del Gruppo Misa, è stato pittore di fama nazionale.



Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...
Vivere Senigallia
I regali di Vivere Senigallia
Scopri i regali della redazione per i lettori di Vivere Senigallia su:...










...

Al Museo Nori de' Nobili di Trecastelli, giovedì 2 agosto alle ore 21.30, è in cartellone un evento da non mancare per chi ama la danza e la fotografia. Infatti è programmato l'incontro con la fotografa Emanuela Sforza, considerata, anche a livello internazionale come una delle grandi firme del settore e autrice di storici scatti, che hanno immortalato le stelle più luminose della danza del Novecento."


...

Nelle proiezioni e negli incontri svoltisi venerdì e sabato mattina al Musinf i fotografi Patrizia Lo Conte e Marco Mandolini hanno illustrato al prof. Bugatti,direttore del Musinf, la documentazione fotografica sul tema della formazione, del fashion e della moda, realizzata in occasione della prima edizione del gran defilé “ Senigallia Collezioni”, che ha avuto luogo recentemente in Piazza della Libertà .




...

Senigallia, città della fotografia è il laboratorio per la preparazione di eventi artistici di qualità internazionale. E' il caso della mostra, curata da Nicola Brandt ed Elisa Schaar, preziosa mostra fotografica, che esplora la giovinezza di Tristano di Robilant.








...

Il prof. Bugatti, direttore del Musinf, è stato invitato ad intervenire alla Biblioteca comunale di Palermo per l'Incontro pubblico su Arte, Memoria e Legalità in presentazione del progetto Il Pensiero che non diventa Azione avvelena l'Anima. Del progetto e dell'istallazione della Frapiccini il Musinf di Senigallia è stato partner insieme all'istituto italiano di cultura di Bruxelles.





...

Vincenzo Bianchi, già direttore dell'Accademia di Belle Arti di Macerata e presidente onorario della Fondazione Brancusi ha scritto di aver appreso, attraverso i drammatici scatti di vari fotografi, il risultato dello stupido gesto teppistico, che aveva spostato e piegato una delle belle sculture, che Giuliano Giuliani aveva donato alla raccolta del Musinf, il Museo d'arte moderna di Senigallia.