...

Siamo alla vigilia di un fine settimana impegnativo che coincide con ricorrenze religiose e festività legate ai bambini. In periodi normali questi giorni avrebbero potuto costituire l’occasione per incontri tra più persone ed invece, mai come in questo momento, devono essere affrontati con grande prudenza e senso di responsabilità, evitando qualsiasi assembramento o comportamento non conforme alle regole di prevenzione antiCovid.



...

In vista del ballottaggio, dopo ampia e profonda riflessione a seguito di un confronto volto al bene di Senigallia tra tutte le forze della mia coalizione, ritengo doveroso nei confronti di tutta la cittadinanza, presentare la squadra di governo che avrà la responsabilità e l’onore di amministrare la nostra amata città.




...

Per la strada la gente mi rivolge la grande domanda di questi mesi, segnati dal COVID19: “Cosa potrai fare una volta Sindaco per il nostro Ospedale?”, come a me, è stata tante volte posta a chi ha amministrato la città nei dieci anni passati.



...

C'è da restare basiti nel leggere lo scritto del candidato sindaco Volpini circa il “nuovo che avanza”. Sentir parlare di rinnovamento e cambiamento proprio da chi (soprattutto il Pd, un nome che è il risultato di varie metamorfosi subite dal partito negli anni) sta governando la città ormai da decenni (forse da oltre 40 anni) è stucchevole.


...

Sono rimasto davvero deluso della mancata disponibilità da parte di Fabrizio Volpini (preferisco chiamarlo per nome e cognome anziché "avversario" di centro sinistra, come ha fatto lui), ad un confronto pubblico tra candidati a sindaco di Senigallia prima del ballottaggio del 4-5 ottobre, al quale l'avevo pubblicamente invitato.








...

La gestione degli impianti sportivi e quindi il rapporto con il mondo delle associazioni sportive mostra a Senigallia evidenti criticità, sia dal punto di vista amministrativo che da quello di vista strutturale.


...

Che il lungomare di Senigallia da Cesano a Marzocca abbia bisogno di un completo restyling, così come il porto debba avere un ruolo più centrale per il turismo senigalliese, è ormai evidente da molti anni agli occhi di tutti; il centro-sinistra e il candidato Sindaco Volpini se ne accorgono solo in campagna elettorale e promettono addirittura di intervenire entro il 2023, quando non lo hanno fatto per decenni.