...

“Non ci sono scuse per il gesto crudele nei suoi confronti: in un attimo di rabbia e sconforto non sono riuscita a contenermi ed ho infierito in modo orrendo sulla sua persona […]. Sono immensamente pentita dell’errore commesso: sono frustrata, amareggiata, ma soprattutto delusa da me stessa, che mi sono fatta trasportare dalla folla e dai vari commenti di altri."


...

La pagina Facebook continua a crescere e ha raggiunto i 20mila "follower"; un traguardo che ci riempie di orgoglio e soddisfazione, un riconoscimento per la nostra attività informativa e una gratifica per tutta la redazione.


...

In redazione ci stupiamo spesso del fatto che le nostre notizie, sia quelle per cui ci siamo impegnati per un approfondimento giornalistico che quelle che arrivano come comunicati stampa e pubblichiamo in un minuto, vengono commentate più volentieri su Facebook piuttosto che sul nostro giornale. Abbiamo pensato allora di fornirvi qualche motivo in più per commentare direttamente sul giornale.