Nella notte, i Carabinieri della Compagnia di Senigallia, nell’ambito dei servizi di pattugliamento e controllo del territorio, hanno denunciato in stato di libertà tre persone.


Il 2017 è senza dubbio un anno importante per l’AVIS, sia nazionale che locale: l’AVIS nazionale festeggia, infatti, i suoi 90 anni mentre l’Avis di Arcevia festeggia il suo 70° compleanno.


Arcevia e i suoi castelli. E' stato lo splendido comune marchigiano a ospitare le riprese del nuovo progetto-video per la valorizzazione della Regione Marche, pensato dal giornalista Luca Gregorio insieme al laurentino doc Alessandro Montanari dell'ASD San Martino Bike & Tour e al regista Claudio Del Monte.


Prendono il via da lunedì prossimo, 22 maggio, nelle città di Senigallia, Jesi e Arcevia, i laboratori di teatro integrato gratuiti, fulcro creativo di “LAND”, il progetto di Teatro di Comunità dedicato alla pluralità delle culture presenti oggi in Italia, allo sviluppo del dialogo interculturale, al contrasto alle discriminazioni. Capofila del progetto è l’ATGTP (Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata) in partenariato con l’Associazione Amichevole Marocco-Italiana della Vallesina, la Comunità Ucraina nelle Marche e l’Associazione degli Immigrati Burkina-Faso nelle Marche, ed in rete con numerose scuole, associazioni ed enti locali del territorio.


Domenica 14 maggio ad Arcevia ci sarà la presentazione di un prestigioso libro d'arte: "Leonardo Scaglia, sculptor gallicus tra Umbria e Marche intorno alla metà del Seicento", del prof. Francesco Federico Mancini (Università di Perugia). Si tratta della prima monografia dedicata a questo importante scultore (ma non solo) di opere lignee, di origine francese, che per troppo tempo è stato trascurato se non ignorato.


Il Maestro Beppe Vessicchio, ospite d'eccezione all’Ipsia di Arcevia, parla ad una platea di studentesse del terzo anno di armonia e benessere. Di quella potenza insita nella musica che fa crescere persino i pomodori.


La Commemorazione dell'Eccidio di Monte S. Angelo di Arcevia, comune insignito della medaglia di bronzo al valor militare, è ormai un evento che è diventato punto di riferimento delle celebrazioni della Resistenza nelle Marche.


Venerdì 5 Maggio presso il Teatro La Vittoria di Ostra primo appuntamento di questo nuovo Progetto dal tema TERRA! I ragazzi della Scuola Secondaria I° Menchetti termineranno il loro viaggio emozionale ma daranno il via ad una serie di altri appuntamenti che si concluderanno a giugno.



All'interno delle Celebrazioni per il 73° anniversario dell’eccidio di Monte Sant’Angelo, che culmineranno nella cerimonia ufficiale di domenica 7 maggio, si terrà ad Arcevia la presentazione in prima regionale del volume “Zone di guerra, geografie di sangue. L’atlante delle stragi naziste e fasciste in Italia (1943-1945)”, opera di recente pubblicazione.


La mozione di Matteo Renzi alla segreteria del Partito vince anche nei comuni del senigalliese. Oltre che nella spiaggia di velluto, Renzi ha vinto anche a Serra de' Conti, Barbara, Corinaldo


Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...
Vivere Senigallia
Ricevi le notizie su Whatsapp
Scopri come su http://vivere.biz/VSwhatsapp e non perderai più nessuna notizia importante....

Festa grande nelle Fiamme Gialle. Venerdì 28 aprile il finanziere in congedo Fausto Costantini ha festeggiato ben cento anni.


I vigili del fuoco sono intervenuti alle ore 8:45 circa di martedì mattina ad Arcevia nella frazione di Magnadorsa per la rimozione della croce pericolante della chiesa di S. Michele Arcangelo.


Con l'approssimarsi dell'Anniversario della Liberazione d'Italia, e della ricorrenza dell'eccidio nazi-fascista di Monte Sant'Angelo nel territorio del Comune di Arcevia, la Stagione di Prosa del Teatro Misa di Arcevia promossa da Comune di Arcevia, ATGTP e Amat si prepara ad accogliere - sabato 22 aprile alle ore 21,15 - l'intenso spettacolo "Cuori di terra" dedicato alla vicenda dei sette fratelli Cervi, che è valso alla compagnia Teatro del'Orsa il prestigioso “Premio Scenario per Ustica”.


Si ribalta con il trattore mentre lavora il terreno agricolo e finisce in un fosso. L'agricoltore, un 61enne del posto, è stato trasportato in eliabulanza a Torrette.


Conosciamo davvero Instagram? E' davvero utile per la nostra azienda? Oggi avere un'attività imprenditoriale senza un profilo social è impensabile.


Arcevia si conferma terra di eccellenze e di qualità, che accoglie nel corso degli anni personalità di prestigio internazionale. Buon ultimo è Anil Wadhwa, ambasciatore dell’India in Italia, che ha fatto visita ieri alla città montana ed è stato ricevuto nella sala consiliare dal sindaco Andrea Bomprezzi.


Sono soddisfatto dell'approvazione del bilancio di previsione entro marzo 2017, - con il lavoro subito risultato positivo del nuovo responsabile dell’area contabile dott. Andrea Marcantoni - perché la maggioranza ha dimostrato senso di responsabilità e determinazione, e perché questo ci permette di portare avanti i servizi essenziali che ci chiedono continuamente i nostri cittadini.


Giovedì 23 marzo, con la loro firma digitale il presidente dell'UM Catria Nerone, coordinatore dell'area interna Appennino Basso Pesarese Anconetano, e i sei Ministeri coinvolti, ognuno nel loro ambito, hanno dato il via alla strategia con la quale i comuni di Acqualagna, Arcevia, Apecchio, Cagli, Cantiano, Frontone, Piobbico, Sassoferrato e Serra Sant'Abbondio vogliono avviare insieme nei prossimi anni nuove prospettive di sviluppo generando opportunità e servizi.


Su iniziativa del G.A.S- - Gruppo d'acquisto solidale di Arcevia e dell'Associazione Micologica delle Marche di Senigallia, il prossimo fine settimana in Arcevia sarà all'insegna dell'ecologia e della tutela dell'ambiente.


Fra i mille luoghi aperti in tutta Italia per le giornate di primavera del FAI, sabato 25 e domenica 26 Marzo, quest'anno sarà possibile visitare anche lo splendido palazzo Pianetti già Mannelli di Arcevia, uno dei più bei palazzi storici delle Marche, attualmente in fase di ultimazione di restauro.


Un malore improvviso, poi la perdita dei sensi e la tragedia che si consuma in pochi istanti. E' morta sotto gli occhi del marito Daniela Mattei, 53 anni, colta da un infarto sabato sera mentre si trovava in casa.


E' di un morto e un ferito il bilancio di un incidente stradale avvenuto domenica pomeriggio ad Arcevia, nella frazione di Caudino.


Sabato 11 marzo 2017, alle ore 11,00, presso l’Ospedale di Comunità di Arcevia, alla presenza dell’on. Marisa Abbondanzieri, del sindaco Andrea Bomprezzi, del direttore dell’Area Vasta 2 ing. Maurizio Bevilacqua, del consigliere regionale Enzo Giancarli, del dr. Gianfranco Spaccia e del dr. Enzo Frati, direttore del Dipartimento di Emergenza/Urgenza dell’Area Vasta 2, si è svolta la cerimonia di donazione di un sollevatore per pazienti e di un condizionatore/pompa di calore effettuata a favore del presidio dalla Famiglia Abbondanzieri in memoria del padre Giacomo, deceduto.


Nell’ambito dei servizi svolti nel fine settimana finalizzati al controllo della circolazione stradale lungo i tratti viari intercomunali e nella viabilità extraurbana, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Senigallia, agli ordini del Tenente Antonio De Santis e coordinati dal Maresciallo Capo Domenico Di Ruvo, hanno predisposto uno specifico servizio con la finalità di prevenire le cosidette “stragi del sabato sera” avente uno spiccato orientamento alla deterrenza.


Continua la tradizione delle donazioni da parte di famiglie che hanno usufruito dei servizi dell'ospedale di Comunità di Arcevia.


Il comune di Arcevia parteciperà alla quattordicesima edizione di "Fa’ la cosa giusta!", la prima e la più grande fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili.


L'Ipsia di Arcevia dà il via grazie al professore ed Ingegnere Luciano Scattolini ad un ciclo di incontri sulla diagnostica avanzata. Le classi quarte e quinte dei manutentori meccanici a scuola con gli esperti di Confartigianato. La scuola si arricchisce di uno strumento innovativo: il Picoscope


L’amministrazione comunale di Arcevia sta rinnovando la macchina comunale e la pianta organica, dopo i vari pensionamenti che si sono susseguiti negli ultimi anni e nonostante le norme capestro che lo Stato italiano impone agli enti locali.


Continua ad Arcevia domenica 5 marzo la manifestazione "Una domenica andando a Polenta", che anche quest'anno sta riscuotendo un grande successo di pubblico, con ristoranti pieni e beni culturali del centro storico e del territorio visitati da centinaia di persone.


"Senza sangue non c'è vita". Parla così Giancarlo Verdini direttore dell'Ipsia di Arcevia in occasione dell'incontro con i vertici dell'Avis locale Stefania Aguzzi e Stefano Berardinelli. L'appello a donare va alle giovani generazioni.


Sembra un paradosso ma purtroppo è la cruda realtà! Non si vedono ancora soluzioni idonee all’orizzonte per le oramai note problematiche igienico sanitarie del distaccamento di Arcevia, di fatto dichiarato “inagibile” sotto il profilo igienico sanitario dal medico del Comando dopo il sopralluogo del giorno 24 gennaio.


Inaugurano sabato 4 febbraio, alle 17.30, gli spazi dell'ex Convento dei Frati Cappuccini di Arcevia, dopo la riqualificazione e messa a norma degli spazi. L'Ex Convento dei frati Cappuccini, all'ingresso del maestoso giardino Giacomo Leopardi di Arcevia, è da sempre luogo di grande fascino e potenzialità identitaria per la città montana.


Il territorio fra Arcevia e Sassoferrato verso il versante del Cesano è caratterizzato da un susse-guirsi irregolare e aspro di alture e pianori separati da profondi avvallamenti ad un’altezza media di 300 metri ed offre alcune delle vedute paesaggistiche più belle dell’entroterra montano delle Mar-che.


La non più fruibilità dei locali dell'attuale distaccamento Vigili del Fuoco di Arcevia per problemi legati alla salubrità degli stessi sta mettendo a rischio il presidio VVF sul territorio.