Su iniziativa del G.A.S- - Gruppo d'acquisto solidale di Arcevia e dell'Associazione Micologica delle Marche di Senigallia, il prossimo fine settimana in Arcevia sarà all'insegna dell'ecologia e della tutela dell'ambiente.


Fra i mille luoghi aperti in tutta Italia per le giornate di primavera del FAI, sabato 25 e domenica 26 Marzo, quest'anno sarà possibile visitare anche lo splendido palazzo Pianetti già Mannelli di Arcevia, uno dei più bei palazzi storici delle Marche, attualmente in fase di ultimazione di restauro.


Un malore improvviso, poi la perdita dei sensi e la tragedia che si consuma in pochi istanti. E' morta sotto gli occhi del marito Daniela Mattei, 53 anni, colta da un infarto sabato sera mentre si trovava in casa.


E' di un morto e un ferito il bilancio di un incidente stradale avvenuto domenica pomeriggio ad Arcevia, nella frazione di Caudino.


Sabato 11 marzo 2017, alle ore 11,00, presso l’Ospedale di Comunità di Arcevia, alla presenza dell’on. Marisa Abbondanzieri, del sindaco Andrea Bomprezzi, del direttore dell’Area Vasta 2 ing. Maurizio Bevilacqua, del consigliere regionale Enzo Giancarli, del dr. Gianfranco Spaccia e del dr. Enzo Frati, direttore del Dipartimento di Emergenza/Urgenza dell’Area Vasta 2, si è svolta la cerimonia di donazione di un sollevatore per pazienti e di un condizionatore/pompa di calore effettuata a favore del presidio dalla Famiglia Abbondanzieri in memoria del padre Giacomo, deceduto.


Nell’ambito dei servizi svolti nel fine settimana finalizzati al controllo della circolazione stradale lungo i tratti viari intercomunali e nella viabilità extraurbana, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Senigallia, agli ordini del Tenente Antonio De Santis e coordinati dal Maresciallo Capo Domenico Di Ruvo, hanno predisposto uno specifico servizio con la finalità di prevenire le cosidette “stragi del sabato sera” avente uno spiccato orientamento alla deterrenza.


Continua la tradizione delle donazioni da parte di famiglie che hanno usufruito dei servizi dell'ospedale di Comunità di Arcevia.


Il comune di Arcevia parteciperà alla quattordicesima edizione di "Fa’ la cosa giusta!", la prima e la più grande fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili.


L'Ipsia di Arcevia dà il via grazie al professore ed Ingegnere Luciano Scattolini ad un ciclo di incontri sulla diagnostica avanzata. Le classi quarte e quinte dei manutentori meccanici a scuola con gli esperti di Confartigianato. La scuola si arricchisce di uno strumento innovativo: il Picoscope


L’amministrazione comunale di Arcevia sta rinnovando la macchina comunale e la pianta organica, dopo i vari pensionamenti che si sono susseguiti negli ultimi anni e nonostante le norme capestro che lo Stato italiano impone agli enti locali.


Continua ad Arcevia domenica 5 marzo la manifestazione "Una domenica andando a Polenta", che anche quest'anno sta riscuotendo un grande successo di pubblico, con ristoranti pieni e beni culturali del centro storico e del territorio visitati da centinaia di persone.


Vivere Senigallia
Ricevi le notizie su Whatsapp
Scopri come su http://vivere.biz/VSwhatsapp e non perderai più nessuna notizia importante....
Vivere Senigallia
I regali di Vivere Senigallia
Scopri i regali della redazione per i lettori di Vivere Senigallia su:...

"Senza sangue non c'è vita". Parla così Giancarlo Verdini direttore dell'Ipsia di Arcevia in occasione dell'incontro con i vertici dell'Avis locale Stefania Aguzzi e Stefano Berardinelli. L'appello a donare va alle giovani generazioni.


Sembra un paradosso ma purtroppo è la cruda realtà! Non si vedono ancora soluzioni idonee all’orizzonte per le oramai note problematiche igienico sanitarie del distaccamento di Arcevia, di fatto dichiarato “inagibile” sotto il profilo igienico sanitario dal medico del Comando dopo il sopralluogo del giorno 24 gennaio.


Inaugurano sabato 4 febbraio, alle 17.30, gli spazi dell'ex Convento dei Frati Cappuccini di Arcevia, dopo la riqualificazione e messa a norma degli spazi. L'Ex Convento dei frati Cappuccini, all'ingresso del maestoso giardino Giacomo Leopardi di Arcevia, è da sempre luogo di grande fascino e potenzialità identitaria per la città montana.


Il territorio fra Arcevia e Sassoferrato verso il versante del Cesano è caratterizzato da un susse-guirsi irregolare e aspro di alture e pianori separati da profondi avvallamenti ad un’altezza media di 300 metri ed offre alcune delle vedute paesaggistiche più belle dell’entroterra montano delle Mar-che.


„«Una situazione sempre più grave - spiega il Conapo - derivante dal mancaro rispetto delle norme che riguardano la sicurezza igienico sanitaria.


E' ormai uno sport nazionale scaricare sui sindaci e le amministrazioni locali, unico vero presidio a contatto diretto con i cittadini - qualsivoglia responsabilità. Noi siamo abituati a stare in prima linea senza polemiche e senza trovare capri espiatori, ma cercando di dare risposte alla comunità, come per esempio abbiamo fatto durante l'emergenza neve della scorsa settimana, con la fattiva collaborazione dei Vigili del Fuoco.


La non più fruibilità dei locali dell'attuale distaccamento Vigili del Fuoco di Arcevia per problemi legati alla salubrità degli stessi sta mettendo a rischio il presidio VVF sul territorio.


Scuole chiuse ad Arcevia nella giornata di giovedì 19 gennaio per consentire le operazioni di verifiche strutturali degli edifici scolastici a seguito delle forti scosse di terremoto di mercoledì mattina.


La situazione del maltempo nell'entroterra resta critica solo nei due comuni collinari di Arcevia e Serra de' Conti dove la chiusura delle scuole è stata prorogata anche alla giornata di mercoledì 18 gennaio.


La neve continua a scendere abbondante nell'entroterra senigalliese, dove i fiocchi sono tornati a scendere domenica e ancora di più nella giornata di lunedì.


Continua a nevicare nell'entroterra senigalliese.


Un’auto con a bordo una coppia di coniugi è finita in un campo per evitare alcuni cinghiali che si trovavano sulla carreggiata.