...

Il trend negativo legato alla mala gestio dell’attuale maggioranza non si attenua ma, anzi, acuisce l’ impasse di un’amministrazione da tempo “sulle ginocchia”.



...

Quando un’amministrazione annovera ai propri vertici un sindaco che cela le proprie incapacità di governo appellandosi ad un non meglio definito(e/o non meglio definibile) “nuovo metodo di amministrare” ed una vice sindaco con delega all’istruzione e servizi scolastici che in tre anni di amministrazione si è distinta solo per essere stata in grado di smentire se stessa sull’annoso e torbido tema della mensa scolastica aprendo, di fatto, “le porte” alla refezione scolastica industriale a scapito dei diritti dei piu’ piccoli, i risultati non possono che essere quelli evidenziati dai tecnici del Comune di Trecastelli in sede di assestamento di bilancio 2017 rispetto al quale le opposizioni hanno compatte dato voto contrario(sessione consiliare del 31/07/17).





...

In seguito alle copiose segnalazioni pervenutemi in uno a materiale fotografico raffigurante danni fisici patiti da diversi alunni frequentanti la scuola di Monterado non posso esimermi dal denunciare pubblicamente la colpevole assenza dell’attuale amministrazione, in primis del sindaco pro-tempore nella veste di massima autorità sanitaria locale, nel prevenire e debellare, come peraltro imposto dalla normativa di settore, il problema dei nidi di processionaria presenti sui pini contigui alla scuola di Monterado e ubicati lungo viale Paci.


...

Solo nel 2018 verremo a conoscenza degli indici di vulnerabilità sismica degli edifici scolastici presenti sul territorio di Trecastelli. In questi termini si è apertamente espressa l’attuale amministrazione pur essendo a conoscenza( così immaginiamo…) che il nostro territorio comunale è stato classificato dalla Regione Marche come “zona 2” ossia ove possono verificarsi forti terremoti(ultima classificazione del marzo 2015).