I Claun Ciofega portano il buonumore agli ospiti del Covid Hotel

2' di lettura Senigallia 28/11/2020 - Stanno aumentando di giorno in giorno gli ospiti accolti nel Covid Hotel di Marzocca, che contribuiscono ad alleggerire gli ospedali marchigiani già stressati dai numeri dei ricoveri. Per ora siamo a quota 27, che comprendono persone di svariate età (il più giovane ha 20 anni, il più anziano 88 anni) e provenienze.

Agli ospiti gli operatori cercano di dedicare la massima attenzione e cura, anche nel soddisfare le esigenze individuali. Ed è proprio nell’ottica del benessere degli ospiti positivi che giungono al Covid Hotel, è nata la collaborazione con la storica associazione Vip Claun Ciofega di Senigallia, che riunisce un grande numero di volontari che portano il buonumore nei vari presidi ospedalieri del territorio marchigiano con il loro caratteristico naso rosso.

A seguito dei provvedimenti governativi e sanitari per contenere e prevenire la diffusione del Covid-19, l’attività di clownterapia è momentaneamente sospesa per l’associazione, che conta un’ottantina di iscritti e fa volontariato negli ospedali da 15 anni. Da qui l’idea di unire le forze per dare una possibilità di sorridere agli ospiti dell’hotel in modo virtuale, non in presenza quindi ma attraverso lo schermo. “I nostri volontari in questo periodo” spiega Mirco Rocconi, vicepresidente di Vip Claun Ciofega, in arte Clown Mimmylove “hanno più tempo per dedicarsi alla stessa attività a favore di strutture di ricovero diverse. Non potendo entrare fisicamente negli ospedali, pensiamo sia carino portare il nostro sorriso anche online”.

Si tratta infatti di una proposta di “smart clowning”, cioè clownterapia a distanza, mediante prenotazione da parte degli ospiti in quarantena. Chi vorrà, con la massima libertà, quindi potrà collegarsi con una coppia di clown e godersi parte del repertorio classico di clownerie che si possono svolgere in modalità virtuale (saluti, presentazioni, gag, barzellette, impro-storie…).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2020 alle 09:32 sul giornale del 30 novembre 2020 - 1198 letture

In questo articolo si parla di chiesa, attualità, volontariato, caritas, senigallia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bDM2





logoEV