Corinaldo: scuola secondaria G.degli Sforza, troppe criticità per l'accesso

2' di lettura 21/11/2020 - Nei giorni successivi alla riapertura dei plessi scolastici nel nostro comune avevo avuto modo di sottolineare e di avanzarle le criticità osservate al riguardo delle fasi che interessano l’arrivo e l’accoglienza dei bambini.

Se al cospetto della scuola primaria Santa Maria Goretti va ammesso e dato merito che l’interessamento si è dimostrato e palesato spostando nel piazzale della liberazione l’accesso e l’uscita di un nutrito gruppo di bambini, lo stesso non può dirsi riguardo la scuola secondaria G.degli Sforza, ove le criticità restano a tutt’oggi irrisolte.Ora facendo seguito alle segnalazioni verbali e alla comunicazione interpersonale del 22 ottobre porto alla sua attenzione le problematiche avanzate dai genitori dei bambini frequentanti la scuola media che in sostanza ravvisano quanto avevo avuto modo di evidenziarle; i bambini hanno accesso al plesso scolastico da alcune entrate e restano davanti agli ingressi chiusi formando una situazione comunque di assembramento, al rischio contagio va chiaramente sommato il pericolo ravvisato nella immediata vicinanza della strada provinciale, percorsa tral’altro da mezzi pesanti. Se raffrontato agli inizi dell’anno scolastico è diminuito il controllo che in precedenza veniva effettuato sia dagli agentidella polizia locale, sia dagli addetti della protezione civile, mentre le situazioni a rischio sono rimaste le stesse.

É inoltre giustificato sottolineare che i bambini restano esposti, senza il conforto di alcuna protezione o riparo, ai rigori delle variazioni climatiche, alla pioggia ed alvento, soprattutto nella stagione che andiamo ad affrontare ed in correlazione alla emergenza covid in atto. Alcune soluzioni sono state avanzate dagli stessi genitori e potrebbero essere oggetto di valutazione, nello specifico è stato proposto l’utilizzo dei tendoni, di proprietà comunale, come elementi di riparo, magari installati nella zonasottostante il plesso scolastico, per intenderci nell’ex campo basket, inoltre occorrerebbe anticipare di qualche minuto l’apertura dei cancelli d’ingresso, ciò agevolerebbe i genitori che debbono recarsi alle attività lavorative e potrebbe evitare l’assembramento e la situazione di pericolodella limitrofa strada provinciale.In conclusione confido e sono certo di una pronta e prioritaria risposta alle problematiche sollevate e colgo l’occasione per inviarle i migliori saluti.

Luciano Galeotti, capogruppo di minoranza








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2020 alle 22:02 sul giornale del 23 novembre 2020 - 810 letture

In questo articolo si parla di politica, corinaldo, minoranza, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bCYM





logoEV
logoEV