In coda sotto la pioggia: le proteste degli utenti del Laboratorio Analisi

1' di lettura Senigallia 20/11/2020 - Non è cambiata la situazione "precaria" del Laboratorio Analisi di Senigallia che riguarda principalmente l'inadeguatezza degli spazi per l'attesa degli utenti.

Se in estate attendere il proprio turno per i prelievi nello spazio antistante l'ingresso, anche se scomodo, poteva essere meglio sopportato, con l'arrivo dell'autunno i problemi si aggravano. Venerdì mattina, con il freddo, la pioggia e il forte vento, gli utenti hanno lamentato le "impossibili condizioni di attesa al di fuori degli spazi al chiuso".

Effettivamente gli utenti sono stati costretti ad attendere il proprio turno sotto la pioggia, in fila, in piedi, senza un adeguato riparo. Una situazione che molti definiscono "inaccettabile" e gli utenti chiedono "una soluzione immediata all'annoso problema". Le attese al do fuori del laboratorio erano state denunciate anche la scorsa estata dal Comito Cittadino in didesa dell'ospedale






Questo è un articolo pubblicato il 20-11-2020 alle 10:07 sul giornale del 21 novembre 2020 - 2416 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bCL2





logoEV
logoEV