Ancona: Covid, arrivano i tamponi drive-through. Postazioni in piazza d'Armi e al Palaindoor

1' di lettura Senigallia 31/10/2020 - È stato allestito sabato mattina a Piazza d’Armi di Ancona, il primo dei cinque Drive-through che verranno realizzati, nelle Marche, nell’ambito dell’Operazione Igea promossa dal ministero della Difesa.

La Regione aveva chiesto la collaborazione del Ministero per gestire la fase dell’emergenza Covid-19, in particolare per quanto riguarda l’effettuazione dei tamponi. Gli altri quattro punti di prelievo verranno realizzati al Palaindoor di Ancona, a Civitanova Marche, Macerata e Ascoli Piceno.

Ogni struttura disporrà di un team composto da un medico militare e da due infermieri militari. Quello allestito nel parcheggio della Marina militare di Ancona, sarà gestito direttamente dalla Marina. I rimanenti collaboreranno con le rispettive Aziende sanitarie per alternarsi con il personale civile.

Il Drive-through di Piazza d’Armi sarà operativo da lunedì 2 novembre. È stato montato dai volontari del sistema di protezione civile della Regione Marche. I tamponi verranno processati dalla Virologia di Torrette di Ancona. L’Operazione Igea della Difesa garantirà, a livello nazionale, 30 mila tamponi al giorno, svolti da 1.400 militari distribuiti in 200 team in corso di allestimento.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-10-2020 alle 15:22 sul giornale del 02 novembre 2020 - 617 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, comunicato stampa, coronavirus, tamponi, covid-19, drive-through

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bAlU





logoEV
logoEV