Pesaro: Biodigestore alla ex Pica, Comitato Borgo Santa Maria: "Non vogliamo la puzza sulle nostre case"

no al biodigestore pica 1' di lettura Senigallia 29/10/2020 - Non vogliamo la puzza sulle nostre case. il biodigestore lavora anche rifiuti, non profumi. Non vogliamo rifiuti anche da altre province alla ex Pica.

Questo il messaggio a firma del Comitato Borgo Santa Maria contenuto nel volantino distribuito a tutti i Residenti.

"L'area Pica costituisce un argine significativo al fiume Foglia considerato confinante - prosegue il messaggio - La zona circostante per caratteristiche orografiche presenta un alto rischio di esondazione e la presenza di un biodigestore potrebbe creare un inquinamento importante per il fiume fino al mare."

"La Statale, già congestionata, non potrebbe sopportare altro traffico pesante,inquinante e puzzolente per i residenti. In una ottica della spesa pubblica, tale acquisto sarebbe troppo oneroso dato che vi sarebbero aree più economiche adeguate al tipo di impianto e soprattutto lontane, molto lontane da abitazioni."

"Sindaco Ricci ci pensi... consiglio di quartiere se ci sei batti un colpo!", conclude il Comitato.






Questo è un articolo pubblicato il 29-10-2020 alle 14:44 sul giornale del 30 ottobre 2020 - 319 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, pica, articolo, buodigestore

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bz8c





logoEV
logoEV