Difesa legittima sicura: "Pronti ad assumere gratuitamente la difesa della donna aggredita"

1' di lettura Senigallia 29/10/2020 - "Difesa legittima sicura" è pronta, con la sua rete di avvocati penalisti e consulenti, ad assumere gratuitamente la difesa della giovane donna aggredita brutalmente sul lungomare di Senigallia. Un atto che, per il momento, resta senza l'individuazione del responsabile ma che, purtroppo, dimostra da una parte come la violenza sulle donne non si arresta nonostante la soglia di attenzione anche mass mediale molto alta.

Dall'altra è che ormai anche città apparentemente tranquille come Senigallia celano un sottobosco di violenza e di illegalità. "Difesa legittima sicura", che è nata per affermare il diritto naturale alla legittima difesa e per contrastare in termini concreti la violenza sulle donne (anche con una rete di palestre di arti marziali pronte ad ospitare gratuitamente le donne che abbiano subito aggressioni), non può ovviamente restare insensibile a simili eventi.

La nostra rete, che ha sede proprio a Senigallia e a Perugia ed è presente in 17 regioni italiane, ha già accolto nel proprio programma "protettivo" diverse ragazze e donne.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-10-2020 alle 12:19 sul giornale del 30 ottobre 2020 - 438 letture

In questo articolo si parla di attualità, Difesa Legittima Sicura, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bz7q





logoEV
logoEV
logoEV