Civitanova: La protesta contro il dpcm raddoppia: altra manifestazione in piazza in programma per venerdì

2' di lettura Senigallia 26/10/2020 - Non lascia, anzi raddoppia, la protesta contro l’ultimo dpcm. Palestre e associazioni sportive dilettantistiche cittadine, infatti, si stanno organizzando per scendere in strada a manifestare il loro dissenso con un evento programmato per venerdì 30 ottobre alle 19 in piazza XX settembre.

#NonCiStoPiù e #NoLockdown sono gli slogan scelti per la mobilitazione da parte dei lavoratori dello sport (ma non solo), che fa il paio con quella in programma per martedì con in campo i ristoratori. «Saranno coinvolte tutte quelle categorie di lavoratori autonomi e non che si vedono per l’ennesima volta buttati al tappeto ed abbandonati da un governo e una classe politica in generale che dovrebbero tutelare i propri cittadini sotto gli aspetti tanto di salute quanto economico – scrivono gli organizzatori in un comunicato – per l’ennesima volta ci troviamo a cercare soluzioni per sopravvivere. Le piazze italiane iniziano a muoversi manifestando il proprio dissenso e anche Civitanova Marche vuole urlare il suo “non ci sto più”. Di fronte a prese di posizione e decisioni illogiche da parte delle istituzioni venercì 30 ottobre interverranno in piazza titolari di palestre, piscine ed altri settori sportivi, commercianti, gestori di bar, ristoranti e pub, pescatori, ambulanti e quanti altri vorranno aggiungersi per far valere le proprie ragioni. La manifestazione si svolgerà in forma statica e nel rispetto di tutte le normative anti-Covid e di sicurezza, rimanendo nella legalità perché sia data a tutti la possibilità di esporre il proprio pensiero in maniera libera e apolitica. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare affinché il grido “non ci sto più” arrivi forte e chiaro alle orecchie di chi ci ha messo in ginocchiio».

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un articolo pubblicato il 26-10-2020 alle 16:53 sul giornale del 27 ottobre 2020 - 2130 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bzMf





logoEV
logoEV