Belvedere: Covid, chiuso a scopo precauzionale il nido "La tana del canguro"

1' di lettura 20/10/2020 - Da martedì 20 ottobre l’asilo nido comunale “La tana del canguro” di Belvedere Ostrense rimarrà chiuso per qualche giorno.

La decisione è stata presa in via puramente precauzionale, a seguito della notizia che alcune delle persone che frequentano la struttura potrebbero essere entrate in contatto, nel proprio ambito domestico, con familiari risultati positivi al Covid-19. Al momento, pur non essendo stato riscontrato nessun caso positivo né tra il personale né tra i bambini, il Gestore del servizio, di comune accordo con il Sindaco di Belvedere, sentito il parere delle famiglie, ha preferito sospendere temporaneamente l’attività educativa. Il Comune di Belvedere Ostrense ha già provveduto ad effettuare una completa sanificazione della struttura. La scorsa settimana tutto il personale era stato sottoposto a test sierologico risultato negativo.

“Teniamo a precisare che non sono stati registrati casi di positività al Coronavirus né tra i bambini né tra il personale -spiega il sindaco avv. Sara Ubertini- la decisione presa potrebbe apparire un eccesso di cautela, ma è facilmente comprensibile l’apprensione che possono destare nelle famiglie notizie dell’avvicinarsi dell’infezione a luoghi frequentati dai propri piccoli. Proprio per tale motivo, si è scelto di mantenere un alto livello di attenzione e la decisione è stata presa in accordo con le famiglie stesse dei piccoli”. Non è stata ancora fissata una data per la riapertura, che ci si augura sia a breve, non appena ristabilite condizioni di maggiore serenità.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-10-2020 alle 15:07 sul giornale del 21 ottobre 2020 - 1132 letture

In questo articolo si parla di attualità, belvedere ostrense, comune di belvedere ostrense, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/by0s





logoEV
logoEV