Nasce a Senigallia l'Organizzazione di Volontariato "Brigate Volontarie per l'Emergenza - Marche"

1' di lettura Senigallia 15/10/2020 - A Marzo 2020 quando il lockdown ha messo in grave difficoltà sociale ed economica la nostra comunità di Senigallia ci siamo attivati ed attivate insieme a tante persone che volevano dare una mano. Abbiamo contribuito a portare nelle case di chi aveva bisogno cibo, medicine, dispositivi di protezione.

Per sostenere i bambini e le bambine duramente colpiti dalle restrizioni del confinamento abbiamo aperto in collaborazione con associazioni ed amici del territorio il centro estivo popolare "Insieme Sottosopra". Abbiamo contribuito a progetti autogestiti nati dal basso ed abbiamo collaborato con le istituzioni locali quando era necessario. Abbiamo esteso la nostra rete di contatti e collaborazioni nelle Marche ed in altre città d'Italia con associazioni e gruppi di mutuo aiuto che sono nati in moltissimi luoghi.

Nei mesi successivi abbiamo continuato a lavorare per la comunità denunciando come la pandemia non fosse uguale per tutti ma più dura per chi subisce discriminazioni,
sfruttamento lavorativo e marginalità sociale.

Abbiamo sostenuto l'idea che solo il popolo aiuta il popolo e che sia fondamentale in questi tempi difficili costruire organizzazioni di base per assicurare la nostra sicurezza a fronte delle crisi che il capitalismo produce con sempre più frequenza.

Oggi, alle porte di una nuova stagione difficile, ci siamo ancora.
Il nostro obiettivo è quello di sostenere forme di mutuo aiuto nei contesti delle emergenze (ambientali, climatiche e sanitarie) per rispondere ai bisogni ed ai diritti di base delle comunità locali.

Siamo aperti a chiunque voglia conoscere e sostenere i nostri progetti !

Partecipa alla progettazione dei prossimi interventi ed iscriviti come volontario o volontaria.
Contattaci sulla pagina Facebook: Brigate Volontarie per l'Emergenza - Senigallia e sul profilo Instagram - brigate_volontarie_senigallia - al numero di telefono 3703451223








Questo è un articolo pubblicato il 15-10-2020 alle 19:23 sul giornale del 16 ottobre 2020 - 876 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/byJj





logoEV