Il Giro d’Italia passa a Senigallia: ecco i limiti alla circolazione. Vietata la presenza del pubblico

1' di lettura Senigallia 13/10/2020 - In riferimento alla comunicazione trasmessa lunedì, riguardante il passaggio dell’undicesima tappa del Giro d’Italia (Porto Sant’Elpidio-Rimini) sul territorio di Senigallia, si informa la cittadinanza che la Prefettura di Ancona ha definito anche gli orari della sospensione della circolazione sulla strada statale Adriatica 16.

L’ordinanza prefettizia istituisce il divieto di transito in entrambi i sensi di marcia lungo l’intero tratto comunale della strada statale 16, dalle ore 11,57 alle ore 14,21 (e comunque fino al termine della manifestazione sportiva) di mercoledì 14 ottobre. Nello specifico tale divieto interesserà le seguenti strade: via Galilei, via Podesti, via Bonopera, ponte Perilli e via Sanzio.

Il passaggio dei corridori è previsto tra le ore 13,40 e le ore 14. Nel rispetto delle norme anti Covid, lungo il tracciato di gara sarà proibita la presenza del pubblico. Infine, si raccomanda ai residenti lungo il tracciato di tenere in casa gli animali domestici per tutta la durata della corsa, allo scopo di non mettere a rischio l’incolumità degli atleti.

Resta inoltre confermato il divieto di sosta nelle vie sopracitate, che scatterà dalle ore 10,30 e perdurerà fino al termine del passaggio dei ciclisti.

L’Amministrazione comunale è al lavoro per adottare le misure necessarie volte a ridurre i disagi e invita i cittadini a seguire nella giornata di mercoledì tutte le indicazioni che saranno fornite dal personale della polizia stradale e dai volontari presenti nelle intersezioni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-10-2020 alle 10:04 sul giornale del 14 ottobre 2020 - 4441 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bysU





logoEV
logoEV