Over 50 tutta vita: le nuove frontiere del divertimento

3' di lettura Senigallia 13/10/2020 - Turismo, ballo, giochi da tavolo e sport, la vita dopo i cinquant'anni non si ferma ma si reinventa. La nuova frontiera di intrattenimento si scopre soprattutto grazie a computer e Internet, smartphone e tablet che ci mettono l'informatica e tutte le sue potenzialità nella tasca.

Parleremo di turismo, sport, volontariato e anche inventarsi un mestiere moderno senza troppa fatica ma dopo i cinquant'anni è più giusto riposarsi che lavorare, impegnarsi senza la corsa allo stipendio e al posto fisso che dovrebbe essere un lontano ricordo. Qualche volta si può aprire il computer e tentare la fortuna senza troppe pretese e con lo spirito giusto, divertirsi. Quest'avventura nell'antico Egitto tra cunicoli misteriori e geroglifici da interpretare rende bene l'idea, il gioco consigliato è Book of Ra magic soldi veri.

Prendere spunto dalla televisione e dai social media: reinventarsi con successo anche dopo la pensione

Il mondo della moda investe sulle donne e sugli uomini over cinquanta, non li ritocca con l'estetica, la chirurgia e troppi strati di fard o colorante per capelli. Il bianco sulle chiome è elegante e anche le rughe, infatti stilisti, make up e hair artist investono sui colori e i segni naturali di questa età. Certo c'è chi opta anche per un po' di tinta e colore sul viso. L'elemento importante di questa seconda introduzione è che dopo i cinquant'anni la vita non si ferma. Si possono iniziare attività o visitare posti che prima del pensionamento non era possibile vivere.

Turismo con volontariato: anche solo scoprire nuove culture fa bene

Il turismo locale e internazionale è il primo settore che genera energia e linfa vitale. Le associazioni per organizzare viaggi, gite, escursioni, dedicarsi all'archeologia e ai beni da conservare sono tante partendo dal FAI. Si possono scoprire leggendo un giornale o una rivista, visitando spesso le pagine social che rilanciano iniziative interessanti e importanti anche per gli over 50.

Cibo e cultura del vino: ci curiamo con la buona cucina

Viaggiare o vivere la propria regione significa anche scoprire prelibatezze della cucina. L'Italia sta lavorando molto per valorizzare i suoi prodotti migliori e anche riscoprire tradizioni e ricette antiche. Il turismo over 50 può essere dedicato anche solo a questo, il cibo di buona qualità e nelle giuste quantità riesce a curare fisico e anima. Il vino ci avvicina al mondo agricolo ricco di saperi, chi ha più di cinquant'anni porta con sé già un bagaglio di ricordi e conoscenze importanti.

Giochi di carte e da tavolo: sono anche cultura, socialità e competizione

Si sa che i giochi da tavolo riuniscono tantissime persone, questa tendenza non smette mai di crescere e anzi si rinnova ogni anno. Le associazioni dedicate a giochi specifiche sono tante, pensiamo al Poker Texas Hold'em divenuto un vero e proprio sport con squadre nazionali e competizioni internazionali. Se non si ha la possibilità di andare verso un club o un'associazione arriva il web con siti regolari e anche sponsorizzati da enti culturali o sportivi importanti.

Sport all'aria aperta: discipline che non hanno età

Dopo i cinquantanni si può praticare sport a livello amatoriale ma anche agonistico. Non solo, se non avete mai fatto sport o praticato una disciplina atletica è il momento migliore per iniziare. Non dovete per forza pensare che si debba puntare alle olimpiadi per avere la molla per iniziare. Sono sufficienti curiosità, voglia di mettersi in gioco, il desiderio di imparare qualcosa di nuovo su un campo sportivo o dentro una palestra.






Questo è un articolo pubblicato il 13-10-2020 alle 10:37 sul giornale del 13 ottobre 2020 - 65 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/byto





logoEV
logoEV