Peverelli: "Olivetti sindaco o Senigallia e Unione isolate"

nicola peverelli 1' di lettura Senigallia 29/09/2020 - Il ballottaggio che gli elettori della Spiaggia di Velluto si apprestano ad affrontare segnerà il futuro di Senigallia e dell’Unione dei Comuni “Le Terre della Marca Senone” ove siederanno 12 nuovi consiglieri senigalliesi eletti su un totale di 26.

Massimo Olivetti rappresenta la vera e unica opportunità per i senigalliesi e per l’Unione.
Ce lo dice il mutato contesto politico regionale ed il patto siglato da Olivetti con il Governatore Francesco Acquaroli per il buon governo di Senigallia.

Del resto, Massimo Olivetti si è contraddistinto per la concretezza delle sue parole, del suo programma e delle sue idee in grado di intercettare il favore di un elettorato attento e che va ben oltre il perimetro del centrodestra.
Per altro verso, all’esito delle importantissime elezioni regionali, non possono restare in sordina le preoccupanti dichiarazioni rilasciate dal candidato sindaco sostenuto dal centrosinistra(ovvero solo da una parte di quell’elettorato) che, al contrario dei consueti e doverosi saluti istituzionali, ha preferito qualificare la neo elezione del Governatore della Regione Marche Francesco Acquaroli come un esito “brutto, bruttissimo”.
Dichiarazione assolutamente stonata per chi ambisce ad occupare la carica di Sindaco di Senigallia e che prelude ad un braccio di ferro con la Regione Marche senza precedenti con pesanti ricadute per il territorio e la comunità senigalliese non escluso l’entroterra che ha aderito all’Unione.

Non è più questione di destra o di sinistra, i senigalliesi sono chiamati ad eleggere il proprio Sindaco per il rilancio ed il futuro di Senigallia e sono certo che non si lasceranno sfuggire questa storica opportunità.

Nicola Peverelli- Consigliere Unione dei Comuni “Le Terre della Marca Senone”- Gruppo consiliare Fratelli d’Italia






Questo è un articolo pubblicato il 29-09-2020 alle 08:49 sul giornale del 30 settembre 2020 - 615 letture

In questo articolo si parla di politica, fratelli d'italia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bxcJ





logoEV
logoEV