Summer Jamboree: rinnovata la convezione per il 2021 con l'opzione per altri 4 anni per la nuova amministrazione

2' di lettura Senigallia 27/09/2020 - Nuova convenzione tra il Comune di Senigallia e la società Summer Jamboree, ideatrice del festival internazionale della musica e della cultura dell'America degli anni '40 e '50. Le novità sono due: più eventi nel 2021 e diritto di prelazione da parte del Comune di Senigallia per “blindare” l'evento sulla spiaggia di velluto, di anno in anno, per i successivi quattro anni.

La nuova convenzione è stata ratificata dalla Giunta come ultimo atto prima della chiamata alle urne del 20 e 21 settembre scorso. “La società Summer Jamboree s.r.l. intende organizzare le manifestazioni a Senigallia di intesa con il Comune -si legge nella convenzione. Quest’ultimo, puntando sulla qualità dell’evento, sugli ormai collaudati ritorni in termini di presenze turistiche e sul richiamo mass-mediatico a livello internazionale dell’evento, intende acquistare, anche per l’anno 2021, gli spettacoli che compongono l’intero “format-evento” (composto dal festival “Summer Jamboree” e “Winter Jamboree”) sulla base di una convenzione tra le parti, assicurandosi il diritto di opzione per i medesimi eventi per le successive quattro annualità”.

La convenzione siglata nel.2017 tra il Comune di Senigallia e la Summer Jamboree s.r.l. è stata modificata e sostituita dalla successiva Convenzione siglata a luglio scorso, con la quale le parti hanno preso atto della “sopraggiunta impossibilità di realizzare l’edizione 2020 della manifestazione a causa della diffusione del Covid 19”, disciplinando l’attività svolta prima della decisione del rinvi. “Si è ritenuto così opportuno stipulare una nuova convenzione tra le parti per stabilire le modalità di realizzazione a Senigallia dell’edizione 2021 del Summer Jamboree con un diritto di opzione a favore del Comune di Senigallia per far svolgere a Senigallia anche le successive quattro annualità mediante un ulteriore accordo -si legge ancora- la Convenzione stabilisce il riconoscimento di un compenso da parte del Comune di Senigallia alla società Summer Jamboree s.r.l. di 300 mila euro più IVA per il 2021”.

La convenzione prevede anche per il Comune di Senigallia un’opzione da esercitare entro il 30 gennaio 2021 per ottenere l’estensione di ulteriori due giorni dell’edizione 2021 del Summer Jamboree. Se questa opzione verrà confermata, prolungando cioè il Summer Jamboree a 12 giorni, il Comune dovrà aggiungere altri 60 mila euro. Una decisione che spetterà comunque alla nuova amministrazione.






Questo è un articolo pubblicato il 27-09-2020 alle 21:00 sul giornale del 28 settembre 2020 - 476 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bw6M