Il tempo del silenzio alla Rotonda per il secondo appuntamento degli “Incontri con la Storia”

2' di lettura Senigallia 22/09/2020 - Secondo appuntamento, mercoledì 23 settembre, alle ore 18.30, presso la Rotonda a mare, con la rassegna “Incontri con la Storia”, promossa dall’Associazione di Storia Contemporanea, in collaborazione con la Libreria Iobook.

Al centro della serata il nuovo libro di Marco Severini, “Il tempo del silenzio. Lockdown e altri confinamenti” (Ed. Zefiro, 2020), fresco di stampa, che ricostruisce l’impatto della pandemia sulle nostre esistenze. I 100 giorni che hanno sconvolto 60 milioni di italiani e gli abitanti del pianeta sono stati ricostruiti dall’autore – storico dell’Università di Macerata e presidente dell’Associazione di Storia Contemporanea – attraverso una particolare scelta linguistica e letteraria, partendo dalle notizie confuse e preoccupanti delle prime settimane per esplorare le disparate modalità con cui uomini e donne hanno vissuto questa esperienza, indubbiamente unica.

È stato il tempo del silenzio, della morte, del dolore, dell’impagabile prova di coraggio dei medici e degli operatori sanitari, ma anche di un insieme di sentimenti, ansie e sensazioni che ha caratterizzato, dapprima, il confinamento tra le mura domestiche e, poi, il lento, progressivo ritorno verso la normalità.

La lotta contro il virus letale e silenzioso continua, gli esseri umani si sono abituati a nuove norme di comportamento, mentre la natura ha lanciato un nuovo, disperato grido di dolore, nella speranza che non trascorra inascoltato come quelli precedenti. Oltre all’origine e allo sviluppo dell’epidemia, questo libro racconta i cambiamenti che questa terribile sfida ha determinato nella nostra quotidianità e i principali tra gli interrogativi che gli esseri umani si sono posti nel “tempo del silenzio”.

Presenta la serata la prof.ssa Lidia Pupilli, direttrice scientifica dell’Associazione di Storia Contemporanea, dialogano con l’autore Omar Colombo e Michele Servadio, apprezzati studiosi dell’Associazione. In ottemperanza alle misure anti-covid, i posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria e va effettuata su www.vivaticket.it oppure presso il Teatro La Fenice, venerdì dalle 17.00 alle 20,00, o direttamente sul luogo dell’evento, alcuni minuti prima.


da Associazione di Storia Contemporanea
Senigallia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-09-2020 alle 09:25 sul giornale del 23 settembre 2020 - 320 letture

In questo articolo si parla di cultura, storia, senigallia, storia contemporanea, associazione di storia contemporanea, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bwGC





logoEV
logoEV