Roberto Artibani (Italia Viva): Perché con Italia Viva, perché con Gennaro Campanile...

3' di lettura Senigallia 15/09/2020 - Cari Elettori e Care Elettrici, mi chiamo Roberto Artibani e sono nato e vivo a Senigallia dal 1968. In famiglia siamo in quattro: io, la mia Compagna, mia Figlia di 8 anni e una bellissima gattina rossa di 1 anno. Sono laureato in Economia e Commercio e attualmente lavoro presso una software house di Pesaro e mi occupo della vendita dei prodotti aziendali.

Ho deciso di candidarmi con in Italia Viva perché credo in questo partito riformista. Ho sempre pensato che Matteo Renzi sia uno dei nostri migliori politici nazionali con vedute molto ampie. Certe volte è difficile stargli dietro, ma alla fine, se ripensiamo a quello che ha detto in momenti non sospetti, ci si accorge che aveva ragione lui anticipando i tempi. Certo, non basta scegliere un Leader per far parte di un partito, infatti ritengo Italia Viva un partito fatto di tante persone veramente in gamba. Molte di queste si sono messe in discussione uscendo da un colosso come il Pd e accettando la sfida riformista. In questi mesi di campagna elettorale mi sono accorto di quanti giovani di assoluto valore siano entrati in questo partito senza chiedere nulla in cambio e mettendo tutto il loro tempo disponibile per portare avanti i valori e le proposte di Italia Viva. Tante persone che lavorano e che utilizzano il loro tempo libero per le questioni sociali, economiche e tanto altro.

La scelta di candidarmi è arrivata anche per un’amicizia con il nostro candidato a Sindaco Gennaro Campanile.

Lui, con la sua forza di persuasione e la sua carica esplosiva di ottimismo e di generosità mi ha convinto a scendere in campo. Vi dico solo questo: Gennaro Campanile vuole fare il Sindaco perché crede fortemente che questa nostra Città possa avere tanto di più di quello che già ha avuto nel passato. Crede che Insieme si possa ancora fare tanto e Meglio! Questo mi è piaciuto subito. Volere sempre il meglio correggendo anche eventuali errori commessi con l’aiuto e l’ascolto di tutti, senza mai essere presuntuosi! Questo è Gennaro.

Cosa vi prometto di fare se sarò da Voi scelto per il Consiglio Comunale? Bene, voglio dirvi, senza la presunzione di sapere già tutto in merito, che cercherò da subito di capire e imparare come funziona la macchina amministrativa comunale. Detto questo, vi prometto che mi accerterò che il nostro Sindaco Gennaro faccia tutto quello che ha promesso in campagna elettorale e che rimanga in ascolto della gente comune: sempre! Una volta eletto cercherò il più possibile di portare le richieste dei senigalliesi davanti al Consiglio e all’attenzione del nostro Sindaco. Voglio essere un portavoce dei cittadini di Senigallia, senza mai dimenticare le nostre care e belle Frazioni. E, se le battaglie e le richieste saranno serie e fattibili, avrete tutto il mio appoggio nei confronti del nostro Sindaco e del Consiglio Comunale!

Ora non ci resta che andare a votare e dare a Senigallia un futuro sempre più SPLENDENTE!
VIVA SENIGALLIA!
Grazie
Roberto Artibani






Questo è uno spazio elettorale autogestito pubblicato il 15-09-2020 alle 18:29 sul giornale del 16 settembre 2020 - 487 letture

In questo articolo si parla di politica, spazio elettorale autogestito, italia viva

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bv8m





logoEV