MotoGP, Ducati: Andrea Dovizioso non rinnova, è ufficiale

1' di lettura Senigallia 15/08/2020 - Simone Battistella, manager di Dovizioso: "Abbiamo comunicato a Ducati che Andrea non ha intenzione di continuare per i prossimi anni" ha detto a Sky Sport. "Adesso vuole concentrarsi su questo campionato, sulle prossime gare. Riteniamo che non ci sono le condizioni per andare avanti insieme".

A mente fredda e a cuor sereno ha deciso semplicemente di non voler continuare". Casey Stoner, che in Ducati ha vinto un Mondiale nel 2007, è critico con la Rossa: "Non credo - ha scritto su twitter l'australiano - che la Ducati possa permettersi di perdere qualcuno come Andrea. Devono rendersi conto, a un certo punto, che è il pilota che ottiene risultati e non le gallerie del vento". aolo Ciabatti, direttore sportivo Ducati: ''E' un peccato, con Andrea siamo stati insieme otto anni, abbiamo vinto insieme fino ad adesso e vogliamo aggiungere qualche altra vittoria alle 13 conquistate insieme, solo Marquez ha vinto più gare di noi con Andrea. Ci siamo incontrati, purtroppo non c'erano le condizioni per proseguire il nostro rapporto. Adesso la volontà nostra e di Andrea è di ottenere il massimo, crediamo che il campionato per come sia messo sia ancora aperto, qui in Austria soprattutto Andrea ha ritrovato le sensazioni che aveva un po' perso nelle ultime due gare, se le condizioni sono normali possiamo puntare alla vittoria".






Questo è un articolo pubblicato il 15-08-2020 alle 18:45 sul giornale del 17 agosto 2020 - 256 letture

In questo articolo si parla di sport, edoardo diamantini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/btrN


logoEV
logoEV