I vincitori dei Ludi Latini a Senigallia 2020

3' di lettura Senigallia 14/08/2020 - La Commissione giudicante dei “Ludi Latini a Senigallia - 2020” ha il piacere di comunicare ufficialmente i nomi degli studenti e delle studentesse che vi hanno partecipato.

Questo singolarissimo e importante Certamen coinvolge, da 23 anni, tutte le scuole delle Marche in una gara di intelligenza, preparazione e competenza per un “confronto diretto” con gli autori classici della nostra antichità latina.

Quest’anno, il Covid-19 ha rivoluzionato l’abituale prassi e ha trasformato la consueta “versione di latino” in una sfida degna di un derby per misurarsi su terreni nuovi, e anche innovativi; gli studenti, infatti, sono stati invitati a riflettere su una frase di Seneca ancora attualissima dopo 2000 anni (“Ogni giorno, ogni ora ci mostra quanto siamo nulla e ci avverte, con qualche fatto nuovo, della nostra fragilità”). La prova richiedeva ai concorrenti di impegnarsi in una delle seguenti tre modalità: a) elaborato scritto; b) prodotto multimediale; c) video movie.

I Ludi Latini, nati nel 1996 su esortazione del Direttore dell’U.S.R. Michele De Gregorio e ancorati dal Prof .Camillo Nardini al 1° Articolo dello Statuto dell’Ass.ne Culturale Sena Nova, da allora sono dedicati alla memoria del giovane ricercatore Alberto Petrolati, scomparso prematuramente. Realizzati ininterrottamente presso il Liceo Scientifico “E. Medi” hanno sempre riscosso la piena adesione dei docenti del “G. Perticari” che hanno partecipato a ogni Edizione inviando i loro studenti più bravi. I Ludi hanno uno straordinario debito di riconoscenza verso le Prof.sse che, alternandosi negli anni, ne hanno costituito la struttura portante (Simonetta Mengarelli, Laura Burzatta, Anna Annibali, Giuseppina D'Anna, Roberta Repaci, Laura Vichi e poi Giusi Gaggini). Così come devono perenne gratitudine verso i numi tutelari dell’A.V.I.S. (i Dott. Lucio Massacesi e Massimo Sinicato); il fedelissimo sodalizio degli “Amici di Alberto” (la cara Laura De Fari, scomparsa pochi giorni fa, Valtero Bruscia e Giorgio Quadraroli); i Dirigenti Lucio Mancini e Daniele Sordoni; la mamma di Alberto, Iolanda, e la famiglia di Silvio Fuligni, sempre accanto a Sena Nova nella organizzazione e nelle necessità. Un Grazie particolare alla sensibilità della dott.ssa Nicoletta Grifoni, caporedattore della Testata Giornalistica Regionale Rai 3 delle Marche, che ha sostenuto l’iniziativa in un periodo così drammatico per la scuola.

Quest’anno la Commissione, costituita dalla Dirigente Fulvia Principi e dalle Prof.sse Oretta Olivieri e Elisa Santelli del Liceo Classico “G. Perticari”, riunita presso la sede di “Sena Nova”, ha esaminato gli interessantissimi e, in alcuni casi, sorprendenti lavori degli studenti e delle studentesse che hanno inviato la loro adesione da diverse Scuole delle Marche. “Per la verità – ha commentato il Prof. Nardini, Presidente dei Ludi – non ci aspettavamo una risposta così corale e variamente articolata. I nostri ragazzi migliori non finiscono di stupirci per l’impegno profuso, l’originalità intelligente e la dedizione che trova il suo unico compenso nella sola partecipazione ad un Certamen di latino. Vi sembra forse poco?”.

Ecco i nomi dei 26 studenti: Rachele Agostinelli, Maria Vittoria Bonvini, Cassandra Cerioni, Federica Cionchi, Marco Coloccini, Giovanni Costantini, Emanuele Giunta, Maddalena Giunta, Nicolò Lorenzetti, Alessia Mei, Angelica Morresi, Enzo Nardi, Alessio Pazzaglia, Giulia Porfiri, Maria Elena Porfiri, Pierandrea Porfiri, Virginia Rampichini, Maria Chiara Ranzuglia, Lorenzo Rapari, Sofia Grace Rossini, Susanna Ruggeri, Valentina Sagrati, Sara Santinelli, Leonardo Scuppa, Ilaria Simoncini, Francesca Spedaletti. Entro pochi giorni, la Commissione proclamerà i Vincitori, degni di porre sul capo una corona d’alloro della quale andare fieri per tutta la vita.


da Camillo Nardini
presidente associazione Sena Nova




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-08-2020 alle 18:37 sul giornale del 17 agosto 2020 - 1049 letture

In questo articolo si parla di cultura, camillo nardini, sena nova, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/btqm





logoEV
logoEV