Doppio colpo tra Montecosaro e Civitanova: ladri al Banco Marchigiano e al Cuore Adriatico

effrazione ladri furto rapina 2' di lettura Senigallia 13/08/2020 - Doppio blitz notturno dei ladri tra Montecosaro e Civitanova, anche se non sembra esserci un collegamento tra i due colpi.

A Montecosaro Scalo il colpo più ingente, quello messo a segno alla filiale del Banco Marchigiano di via Roma. Nonostante l’allarme sia scattato alle 3.14, i malviventi sono riusciti ad introdursi senza forzare né porte né finestre ma entrando dall'uscita di emergenza. In pochi secondi, dopo aver trafugato il deposito di una cassa hanno fatto perdere le loro tracce. Non è stato ancora quantificato con precisione il bottino, ma la cifra non dovrebbe essere ingente: si parla di non più di qualche migliaio di euro.

Ladri in azione verso mezzanotte invece al Cuore Adriatico, ma in questo caso si tratta verosimilmente di delinquenti decisamente meno esperti. Dopo aver forzato l’ingresso principale del centro commerciale, si sono diretti verso la gioielleria Stroili Oro e qui hanno portato via solo alcuni braccialetti di poco valore (non più di 20 euro l'uno) che si trovavano in vetrina. Più ingenti però i danni tra saracinesca e vetrine danneggiate, anche se il negozio ha aperto regolarmente in mattinata.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un articolo pubblicato il 13-08-2020 alle 11:08 sul giornale del 14 agosto 2020 - 322 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bthL





logoEV
logoEV