Senigallia: Controlli della Polizia per Ferragosto, due donne denunciate per furto

1' di lettura Senigallia 12/08/2020 - In occasione della settimana di Ferragosto, la Polizia di Stato ha effettuato sul territorio numerosi controlli per combattere i reati predatori e per garantire una serena vacanza ai tanti turisti presenti in città.

Gli agenti del commissariato sono stati impegnati in varie attività, intervenendo anche affiancati da personale del reparto prevenzione crimine di Perugia, dalla Stradale di Ancona e dalle Unità Cinofile. Gli agenti hanno effettuato posti di controllo sia in città che nelle zone interne, sia di giorno che di notte. Nel corso dei controlli sono state identificate 170 persone e 95 veicoli e, contestualmente, sono state comminate diverse sanzioni per violazione del codice della strada.

Un posto di blocco ha avuto come esito l'arresto di un uomo di origini pugliesi su cui pendeva un provvedimento di esecuzione di libertà controllata, a cui gli agenti hanno dato esecuzione. Inoltre gli agenti hanno fermato due donne per furto aggravato, una in un supermercato e l'altra in un negozio di cosmetici. Nel primo caso, la donna è stata prima bloccata dal personale della sicurezza interna del supermercato, che ha poi chiamato la Polizia. Dagli agenti, la donna è stata denunciata all'autorità giudiziaria, dopo aver sequestrato i prodotti alimentari sottratti illecitamente dall'esercizio commerciale.

Nel secondo caso, gli agenti hanno esaminato i filmati delle telecamere interne del negozio di cosmetici e hanno riconosciuto l'autrice del furto in una donna maghrebina di 40 anni. I prodotti sottratti ammontano ad un valore totale di 80 euro circa.

I servizi di pattugliamento e controllo, comunica la Polizia di Stato, proseguiranno per tutta la settimana e si estenderanno anche ai locali della movida.






Questo è un articolo pubblicato il 12-08-2020 alle 16:01 sul giornale del 13 agosto 2020 - 167 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, comunicato stampa





logoEV