Invasione di meduse cassiopea sulla spiaggia senigalliese: sono innocue

1' di lettura Senigallia 12/08/2020 - Si è verificata anche quest'anno l'invasione di meduse sulla spiaggia di Senigallia, fino a Marzocca. A destare la curiosità dei bagnanti la presenza di "meduse cassiopea", Cothyloriza tubercolata, di cui sia a riva che a largo sono stati avvistati numerosi esemplari.

In tanti hanno fotografato la curiosa specie di meduse, di notevoli dimensioni, ma non per questo, come temuto, pericolose. È minimo infatti il loro potere urticante. In ogni caso gli esperti consigliano di evitare di toccarle.

Si tratta di una specie che presenta un caratteristico ombrello a forma di disco giallo-marroncino chiaro con margine frangiato. I "tentacoli" sono corti e terminano con dischetti di colore bianco o blu-violaceo. Si tratta di una medusa molto comune che vive nel Mar Mediterraneo.

Foto di Sei di Senigallia se...








Questo è un articolo pubblicato il 12-08-2020 alle 09:56 sul giornale del 13 agosto 2020 - 12557 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/btbS





logoEV
logoEV