Arcevia: "Mago per svago - Pop corn edition" chiude la rassegna Ambarabà 2020

2' di lettura 12/08/2020 - Giovedì 13 luglio ore 21,30 al Chiostro di San Francesco, ad Arcevia, il circo e la magia si fondono nello spettacolo "Mago per svago, pop corn edition" della compagnia L'Abile Teatro, ultimo appuntamento del 22^ Festival di teatro ragazzi e teatro di figura “Ambarabà” e primo evento del progetto "Asili d'Appennino".

Giovedì 13 luglio alle ore 21,30, sotto le stelle di Arcevia, e in uno degli edifici storici più suggestivi della città, il Chiostro di san Francesco, la compagnia L'abile Teatro mette in scena "Mago per svago. Pop corn edition", di e con Simon Luca Barboni e Mirco Bruzzesi, uno spettacolo molto divertente in cui si fondono circo e magia.

Lo spettacolo chiude il cartellone del 22esimo Festival di teatro ragazzi e teatro di figura "Ambarabà", organizzato dall'Atgtp con il concorso di 12 comuni della provincia di Ancona, tra cui Arcevia. Allo stesso tempo, questo appuntamento inaugura in città il progetto "Asili d'appennino" che proseguirà con spettacoli di teatro ragazzi e di prosa, laboratori e attività di promozione del territorio, nell'ambito del brand “Alte Marche Creative – Cuore accogliente dell’Appennino” Regione Marche - POR Marche FESR 2014/2020, in una rete di 9 comuni tra l'alto pesarese e l'anconetano tra cui Arcevia con l’Asilo del Palazzo dei Priori, sede anche del Teatro Misa.

"Mago per svago. Pop corn edition" è uno spettacolo concepito come uno spettacolo muto, ma tutt’altro che silenzioso. "Mago per Svago" si rivela al pubblico grazie alla sua colonna sonora. Un ritmo trascinante che nei suoi accenti racchiude i momenti più significativi della storia. Racconta di un mago e del suo spettacolo, ma soprattutto, racconta di un assistente e del suo desiderio di conquistare la scena. La classica magia come la conosciamo, viene così riproposta in una forma inedita: una parodia di se stessa. L'assistente e il suo ricalcare il “grande mago”, gli imprevisti, gli errori, fino ad un epilogo che ribalta l'intera scena e commuove lo spettatore. Lo spettacolo rende possibili diversi livelli di lettura comunicando efficacemente al bambino grazie all'assenza di testi recitati e alla mimica claunesca dei protagonisti, ma ottiene anche il favore degli adulti, per gli esercizi di tecnica circense e il livello delle magie proposte.

Posto unico € 5.00 - bambini sotto i 3 anni € 0,50. Biglietti in vendita da un'ora prima dello spettacolo presso la sede dell'evento. Prenotazione consigliata al n. 334.1684688, dalle ore 09.00 alle ore 13.00. Il distanziamento obbligatorio limita la disponibilità dei posti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-08-2020 alle 16:36 sul giornale del 13 agosto 2020 - 294 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bteY





logoEV
logoEV