Pesaro: ----------------

1' di lettura Senigallia 10/08/2020 - Il Sindaco del Comune di Vallefoglia Sen. Palmiro Ucchielli informa che al fine di tutelare la sicurezza, il decoro e la quiete prevenendo quei comportamenti che incidono sulla qualità della vita, assicurando a tutti i cittadini una serena e civile convivenza, sentita la Giunta Comunale, ha emesso l’ordinanza n. 45 del 04.08.2020 con la quale si dispone che su tutto il territorio comunale sono vietati rumori e schiamazzi che possono turbare la quiete e l’ordine pubblico.

In particolare sono vietati in tutto il territorio schiamazzi, assembramenti chiassosi, rumori molesti anche derivanti da veicoli e motoveicoli, nonché altri comportamenti che possono disturbare la quiete pubblica e la tranquillità delle persone che hanno diritto a riposare per motivi di lavoro.

Per le violazioni alla presente ordinanza, aggiunge il Sindaco, sono previste sanzioni amministrative pecuniarie da 25 a 500 euro per cui confido nella massima collaborazione al fine di rispettare buoni comportamenti e la serena convivenza tra i cittadini.

La presente ordinanza, conclude il Sindaco, è stata trasmessa per la relativa esecuzione alle Forze di Polizia, nonché alla questura di Pesaro e Urbino e al Comando di Polizia Municipale dell’Unione dei Comuni Pian del Bruscolo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-08-2020 alle 09:21 sul giornale del 11 agosto 2020 - 186 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune, vallefoglia, Comune di Vallefoglia, vallefoglia pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bs1b





logoEV