Civitanova: Porto Recanati: beccato all'Hotel House un ricercato per contraffazione

1' di lettura Senigallia 07/08/2020 - Nel corso di servizi di controllo del territorio nei pressi dell’Hotel House, la Guardia di Finanza di Macerata ha fermato un uomo di origini senegalese già noto per plurimi precedenti in materia di contraffazione.

Nel corso delle attività è emerso che, a carico del predetto, pendeva un ordine di arresto: l’uomo, residente a Treviso ma che di fatto era stabilmente domiciliato a Porto Recanati, era ricercato da quasi tre mesi dovendo scontare una pena di un anno e dieci mesi di reclusione a seguito di plurime condanne per reati in materia di marchi contraffatti. Tratto in arresto, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Ancona-Montacuto.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un articolo pubblicato il 07-08-2020 alle 13:41 sul giornale del 08 agosto 2020 - 567 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bsPI





logoEV