Venduto all'asta l'ex Bastione di via Rodi: acquisto chiuso a due milioni e 180 mila euro

1' di lettura Senigallia 28/07/2020 - L'ex Bastione di via Rodi venduto all'asta per 2 milioni e 180 mila euro. L'incompiuta del rione Porto, bloccata dal fallimento della precendete proprietà, potrà ora rinascere portando a termine un ambizioso progetto di riqualificazione di uno degli ultimi ambiti del piano Cervellati.

L'ex Bastione di via Rodi, dopo anni di stallo, è finalmente stato venduto. Il progetto attuale prevede la realizzazione di 22 appartamenti, di 47 autorimesse e 10 cantine oltre a locali ad uso condominiale. La superficie residenziale lorda è di circa 1.900 mq, quella adibita a garage 970 e quella riservata alle cantine 105. Dell'immobile, destinato a piano terra ad uffici e negozi, e ai due piani superiori ad appartamenti, è stata realizzata solamente la struttura in calcestruzzo armato con le tamponature esterne e buona parte delle suddivisioni interne tra le unità immobiliari.

Poi il blocco del cantiere. La ripresa dei lavori avrà anche importanti ripercussione sul lato pubblico perchè dagli oneri di urbanizzazione è prevista la riqualificazione di una parte delle antiche mura urbiche che delimitano storicamente il confine del rione Porto.






Questo è un articolo pubblicato il 28-07-2020 alle 07:20 sul giornale del 29 luglio 2020 - 9089 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/brLg





logoEV
logoEV