Scooterista travolge sulle strisce tre pedoni: grave un 26enne

eliambulanza sottomonte 1' di lettura Senigallia 26/07/2020 - Supera delle auto ferme per far attraversare i pedoni e travolge tre persone. È successo nel pomeriggio di sabato in via Podesti, all’altezza del Bistro’.

Il gruppo di pedoni stavano attraversando sulle strisce pedonali e proprio per questo le auto che transitavano in quel momento lungo la statale sud si erano fermate. Non lo ha fatto invece il 40enne di Ostra che in sella al suo scooter invece di fermarsi e rispettare la fila ha iniziato a superare le auto. Arrivato all’altezza delle strisce, secondo alcuni testimoni anche a velocità sostenuta, ha centrato in pieno due pedoni mentre il terzo è stato colpito di striscio. Poteva essere una strage.

Immediatamente sono scattati i soccorsi. Sul posto è intervenuta la Polizia Stradale che ha chiuso al traffico la statale nell’ora di punta per consentire alle ambulanze di soccorrere i feriti. Il più grave è un giovane del 1994 che è stato trasportato in eliambulanza all’ospedale di Torrette. Sempre a Torrette, ma in ambulanza, è stata trasportata il secondo pedone, una donna, mentre il terzo, quello colpito di striscio, è stato portato in ospedale a Senigallia per alcune contusioni.

In quanto allo scooterista, ferito in modo non grave, è stato trasportato in ambulanza all’ospedale di Senigallia. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, sarà sottoposto agli esami tossicologici per capire se era in sella allo scooter dopo aver assunto alcol o droghe






Questo è un articolo pubblicato il 26-07-2020 alle 10:19 sul giornale del 27 luglio 2020 - 12924 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/brEA





logoEV
logoEV