Liberi come Epicuro, da giovedì la filosofia è protagonista con Barbasofia, il pensiero stoico, la Vita Dolce e la musica

2' di lettura Senigallia 22/07/2020 - Liberi come Epicuro debutterà giovedì 23 luglio alle ore 18:00 presso i giardini della Scuola Pascoli.

Parlare di filosofia va bene, ma non ci dimentichiamo che è luglio, che siamo in una città turistica come Senigallia e che fa caldo. Quindi nessun relatore parlerà per più di 30 minuti. La sera invece, quando sarà più fresco, si potrà riflettere insieme un po' più a lungo, ma solo dopo aver ascoltato un po' di buona musica.

Vivere, morire, ridere… - 18:00

Aprirà le danze la scrittrice Angela Lombardo. Con i suo intervento “Esercizi di Carpe Diem per la vita di oggi” così come nel suo bast-seller "La vita dolce" ci suggerirà 15 consigli epicurei da interiorizzare e seguire per raggiungere un cambiamento positivo e una vita di benessere. Per conoscere meglio Angela Lombardo: https://vivere.biz/bo0Q

Giulio Lucchetta dell'Università di Chieti introdurrà i filosofi ospiti di quest'anno, gli stoici con un intervento dal titolo: “Sul riso di Epicuro: Echi di una polemica” in cui affronterà una divertente polemica tra le due dottrine filosofiche da sempre opposte: Stoicismo e Epicureismo.
Per conoscere meglio Giulio Lucchetta: https://vivere.biz/bpS6

Concluderà il pomeriggio l’intervento “Morte alla morte” di Matteo "Barbasofia" Saudino, docente e youtuber che trasmette il suo sapere attraverso le video-lezioni, coinvolgendo anche il pubblico attraverso i commenti. Al festival ci parlerà della morte affrontata dai filosofi, specialmente quella del Maestro di Epicuro Democrito. Per conoscere meglio Matteo Saudino: https://vivere.biz/bpZt


Non solo Epicuro, gli stoici - 21.30

Il festival riprenderà durante la sera con il concerto di Giacomo Campanile, Lucio Chieruzzi e Achille Campanile, la band Campanile Group. Suoneranno canzoni dedicate allo stesso filosofo che nei loro testi prendono spunto dai suoi insegnamenti anche per riflettere sulla società odierna.
Conosciamo meglio in Campanile Group qui: https://vivere.biz/bpTg

La prima giornata si concluderà con Selene I.S. Brumana, ballerina e dottore di ricerca in Filosofia, che ci parlerà del concetto di libertà per gli stoici con l'intervento: “La libertà vigile degli stoici”. Un intervento necessario per poter avere un confronto tra le due correnti di pensiero ed ampliare le nostre conoscenze portandoci ad un ulteriore arricchimento.
Possiamo conoscere meglio Selene I. S. Brumana qui: https://vivere.biz/bqrj

Per ulteriori informazioni sul festival "Liberi come Epicuro": https://vivere.biz/bpkQ






Questo è un articolo pubblicato il 22-07-2020 alle 09:50 sul giornale del 23 luglio 2020 - 832 letture

In questo articolo si parla di cultura, articolo, Netanya Primicino Coen, liberi come epicuro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bqvc





logoEV
logoEV