Pesaro: Commercianti in difficoltà, Commissione Attività Economiche: "Il nostro obiettivo è dare risposte concrete ai problemi dei pesaresi"

via Branca a Pesaro 2' di lettura Senigallia 06/07/2020 - A tutela del prestigio e della serietà dei componenti della IX^ Commissione, che ho l’onore di presiedere - afferma il presidente della commissione Vittorio Petretti- ritengo necessario esprimere alcune considerazioni in risposta alle dichiarazioni che ho letto sui giornali rilasciate dai Sigg. Ligurgo, responsabile Confesercenti e Ippaso Segretario Confcommercio.

Innanzitutto tengo a precisare che Il dibattito con gli imprenditori del centro città, tenutosi nell’ambito della Commissione riunita il 2 luglio scorso, si è svolto in un clima sereno e costruttivo, nel rispetto dei ruoli istituzionali e dei legittimi differenti punti di vista dei Consiglieri di maggioranza e di minoranza. Forse non tutti sanno che tra le prerogative della Commissione rientra quella di indire le audizioni di cittadini che ne facciano richiesta, anche se non organizzati in associazioni, purché portatori di istanze e/o rimostranze di interesse generale, così come è avvenuto nel caso “sotto accusa”.

Per tale motivo trovo che il risentimento dei membri delle associazioni di categoria per il “mancato invito” sia del tutto fuori luogo e che l’esternazione letta sul giornale: “ i componenti della Commissione ci stanno prendendo in giro” risulti piuttosto infelice, oltre che tendenzialmente offensiva. Gli eventi passati dimostrano che non è mai stata mia intenzione, né mai lo sarà, “offuscare” la legittima rappresentatività delle associazioni di categoria oggi “risentite”.

In tempi non lontani, infatti, tali associazioni hanno avuto l’occasione di partecipare ai lavori della Commissione, collaborando fattivamente e in modo costruttivo, con i Consiglieri e con l’assessore competente, a risolvere questioni importanti dei propri assistiti (vedi modifiche al regolamento delle Estetiste, la predisposizione e sottoscrizione del protocollo d’intesa con le aziende di credito del nostro territorio etc). Garantisco dunque che sarà mia cura di continuare ad invitare le Associazioni qualora sarà necessario il loro contributo.

Entrando poi nel merito delle questioni sollevate dagli imprenditori presenti nell’audizione, vorrei precisare che le la maggior parte di queste erano già conosciute dai membri della Commissione e ciò ha consentito di fornire delle risposte concrete già in tale sede; altre invece saranno quanto prima portate a conoscenza degli assessori e degli uffici competenti.

L’incontro del 2 luglio è solo l’inizio di un confronto con tutte le parti coinvolte, imprenditori in primis, ma anche associazioni di categoria, amministrazione comunale e quartiere - afferma il capogruppo Luca Pandolfi, presente in commissione, che aggiunge. Il nostro gruppo crede da sempre nell’importanza del dialogo e del confronto serio tra le parti, senza polemiche strumentali. Il nostro obiettivo è dare risposte concrete ai problemi ed alle necessità dei pesaresi. Chiunque voglia sedersi ad un tavolo a confrontarsi con questi obiettivi, sarà d'aiuto.


da ForzaPesaroUngranbelpò
          





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-07-2020 alle 10:04 sul giornale del 07 luglio 2020 - 234 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, via branca, comunicato stampa, ForzaPesaroUngranbelpò

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bpTa