Parla la giovane scippata sabato notte sul lungomare: "Grazie ai Carabinieri per il tempestivo intervento"

1' di lettura Senigallia 06/07/2020 - “Un ringraziamento di cuore agli uomini dell'Arma per il loro tempestivo intervento e per aver individuato il ladro”.

A parlare è la ragazza di 22 anni, vittima dello scippo di sabato notte sul lungomare Marconi, fortunatamente a lieto fine. Era a fine serata quando la ragazza è stata derubata della borsa da un ragazzo, risultato essere poi un turista domiciliato a Senigallia, acciuffato dai Carabinieri intervenuti a seguito della richiesta di aiuto.

“Vorrei ringraziare i Carabinieri per quello che hanno fatto per me -afferma la giovane- li ringrazio per essere intervenuti tempestivamente e per aver individuato il lafro e recuperato la mia borsa con tutto il contenuto che c'era dentro. Grazie ancora di cuore”. Subito dopo il furto, una pattuglia dei carabinieri era intervenuta sul lungomare Marconi riuscendo ad individuare il ladro poco distante dal luogo dello scippo. Il giovane si trovava in spiaggia in prossimità del ristorante Uliassi. Ora il ragazzo è stato denunciato per furto.






Questo è un articolo pubblicato il 06-07-2020 alle 13:15 sul giornale del 07 luglio 2020 - 2115 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bpUC





logoEV
logoEV