Pesaro: Derubata dello zaino sulla ciclabile, scippata in zona Miralfiore da due giovani extracomunitari

1' di lettura Senigallia 02/07/2020 - Ancora uno scippo in zona parco Miralfiore, ieri sera una donna è stata derubata da due ragazzi di colore.

Il fatto è accaduto ieri sera alle 22.15 sulla ciclabile che costeggia via Solferino. La donna, una 43enne, stava tornando a casa in sella alla sua bicicletta quando, all'altezza della rotatoria di via Costa, è stata avvicinata da due giovani extracomunitari che con un'azione fulminea hanno asportato lo zainetto posizionato nel cestello della bici.

Pur essendo ancorato al campanello della bicicletta, i due ladri sono riusciti a strappare lo zaino con il rischio di fare cadere a terra la donna. Una volta in possesso della refurtiva sono fuggiti in direzione parco Miralfiore.

Immediato l'intervento della polizia che si è messa a caccia dei due ladri. Sul posto anche due testimoni. All'interno dello zainetto non solo il denaro ma soprattutto i documenti e le chiavi dell'auto. Per fortuna non conteneva le chiavi di casa e il cellulare.

"Adesso ho paura a girare in queste zone, sembra che gli scippi siano all'ordine del giorno - commenta la 43enne - E' un peccato perchè abbiamo una città tanto bella con uno splendido parco".

Lo zainetto è stato ritrovato, manca in denaro ma sono stati recuperati documenti e chiavi dell'auto.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"







Questo è un articolo pubblicato il 02-07-2020 alle 12:39 sul giornale del 03 luglio 2020 - 232 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, scippo, pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bpCL





logoEV
logoEV