Corinaldo: stordiscono i cani con lo spray e mettono a segno il furto in casa

carabinieri 1' di lettura 02/07/2020 - Si sono introdotti in un'abitazione in via Passo del Turco a Corinaldo passando da una finestra aperta. I ladri, dopo aver alzato la serranda sono riusciti ad entrare nell'appartamento dove hanno trovato i cani dei proprietari.

Con lo spay al peperoncino sono riusciti ad allontanare i cani, così hanno agito indisturbati. I malviventi hanno rovistato nei cassetti portando via alcuni gioielli. È stato forse il rientro della padrona di casa a metterli in fuga, dalla stessa finestra da cui erano entrati.

La donna al rientro ha subito notato qualcosa di strano, alcuni oggetti spostati e un forte odore che non le permetteva di respirare. Dopo essersi ripresa ha notato che i cani, che solitamente le corrono incontro festosi, erano invece spaventati e forse erano stati anche picchiati. Prima di darsi alla fuga i ladri hanno portato via anche un porta ostie che la donna, Ministra dell'Eucarestia, utilizza per portare la Comunione in casa degli ammalati. Sul luogo del furto i carabinieri che indagano anche sui diversi furti verificatisi nella zona dei Corinaldo negli ultimi giorni.






Questo è un articolo pubblicato il 02-07-2020 alle 09:33 sul giornale del 03 luglio 2020 - 1686 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, carabinieri, redazione, corinaldo, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bpAH





logoEV
logoEV