"La Metacosa", secondo appuntamento de 'I giovedì dell'Associazione'

2' di lettura Senigallia 01/07/2020 - Dopo il notevole riscontro del primo appuntamento, con collegamenti dall’estero e interventi di studiose e studiosi da Germania, Inghilterra e Stati Uniti, giovedì 2 luglio, sempre da remoto e alle ore 18.30, c’è la seconda iniziativa della rassegna “I giovedì dell’Associazione”, promossa dall’Associazione di Storia Contemporanea.

Oggetto di questo pomeriggio è la “Metacosa”, movimento artistico attivo in Italia tra 1979 e 1984. Una matrice figurativa di intensità poetica e una ricerca pittorica precisa ha tenuto insieme per un lustro un gruppo di artisti che, eterogeneo per età e appartenenza geografica, fece il suo esordio, il 9 novembre 1979, presso la Galleria dell’Incisione di Brescia, con una prima mostra (anche se il nome al gruppo venne dato successivamente); privo di testo critico, il piccolo catalogo realizzato per la mostra bresciana raccolse, soprattutto, una dichiarazione introduttiva condivisa da tutti gli artisti: "Anche se non si può parlare proprio di un gruppo la mostra che presentiamo vuole essere qualcosa di diverso da una collettiva. Ci siamo uniti non solo per stima reciproca ma soprattutto per verificare la possibilità di una ricerca in comune".

Animeranno l’iniziativa i proff. Roberto Cresti (Università di Macerata), Luca Pietro Nicoletti (Università di Udine) e Bernardino Luino che è stato, insieme a Gianfranco Ferroni, Sandro Luporini, Giuseppe Bartolini, Giuseppe Biagi, Lino Mannocci e Giorgio Tonelli, uno dei protagonisti del movimento. Coordina i lavori il prof. Marco Severini (Università di Macerata). Per partecipare basta digitare il codice presente nell’invito allegato. La rassegna chiuderà giovedì 9 luglio con la presentazione del libro “Licia”, ricostruzione dell’esistenza e della battaglie per ottenere verità e giustizia di Licia Rognini Pinelli, moglie del militante anarchico ucciso nel Palazzo della Questura di Milano nella notte tra il 15 e il 16 novembre 1969.

In allegato la locandina.


da Associazione di Storia Contemporanea
Senigallia







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-07-2020 alle 15:53 sul giornale del 02 luglio 2020 - 229 letture

In questo articolo si parla di cultura, storia, senigallia, storia contemporanea, associazione di storia contemporanea, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bpx8





logoEV
logoEV