Anteas Senigallia dona al poliambulatorio un dermatoscopio

1' di lettura Senigallia 30/06/2020 - In attesa di riprendere la propria attività di volontariato nel settore del trasporto sociale non appena l’emergenza sanitaria dovuta al Covid 19 consentirà di farlo in tutta sicurezza sia per gli utenti del servizio che per i volontari, in accordo con l’Unione dei Comuni “Le Terre della Marca Senone”, l’Anteas di Senigallia - associazione di volontariato sorta in seno alla Cisl - continua ad essere vicina concretamente ai bisogni della popolazione.

Durante la fase più acuta dell’emergenza sanitaria l’Anteas ha donato all’ospedale di Senigallia cento mascherine ffp3, nove misuratori di pressione, dieci saturimetri per il reparto Covid istituito presso il Nosocomio, oltre ad una lava asciuga pavimenti per la sala operatoria.

In questi giorni, avuta notizia di tale esigenza da parte del personale medico, l’Anteas ha donato al Poliambulatorio un nuovo dermatoscopio da utilizzare presso l’ambulatorio di dermatologia.

Si tratta di uno strumento indispensabile che consentirà a tutti i cittadini che ne avessero bisogno di ottenere una diagnosi più precisa e precoce delle varie patologie cutanee e quindi intervenire in modo mirato e tempestivo con le cure appropriate.

E’ un piccolo gesto che va, secondo noi, nella direzione giusta: meno chiacchiere e più fatti per cercare di avere una sanità locale sempre più e sempre meglio al servizio del cittadino.

ANTEAS SENIGALLIA ODV








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-06-2020 alle 15:47 sul giornale del 01 luglio 2020 - 438 letture

In questo articolo si parla di attualità, senigallia, ANTEAS, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bprF





logoEV
logoEV