Montemarciano: rifiuti abbandonati sul lungomare, scattano multe e controlli

1' di lettura 04/06/2020 - Prosegue l'attività di controllo del territorio da parte della Polizia Locale sui rifiuti abbandonati, con particolare attenzione al lungomare di Marina di Montemarciano, attraverso l'uso di fototrappole e altre azioni, che ha già permesso di comminare numerose sanzioni.

L’abbandono di rifiuti, su suolo e/o in mare, oltre che grande segno di inciviltà, è punito dalla vigente normativa con una sanzione amministrativa che va da € 300 a € 3.000 euro, salvo che la sanzione abbia rilevanza penale. Nelle ultime settimane quasi la totalità dei rifiuti rinvenuti è caratterizzato da sfalci e potature, probabilmente provenienti dalla riapertura delle abitazioni per la stagione estiva.

Ricordiamo che la raccolta del VERDE E DEGLI INGOMBRANTI viene effettuato attraverso 3 tipologie di servizio (solo utenze domestiche): conferimento presso il Centro Ambiente del proprio Comune, Servizio di ritiro domiciliare gratuito, da prenotare telefonando al numero 800.277.999, Servizio di raccolta porta a porta con contenitore del verde (martedì e sabato).








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-06-2020 alle 17:28 sul giornale del 05 giugno 2020 - 1066 letture

In questo articolo si parla di attualità, montemarciano, Comune di Montemarciano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bnab





logoEV
logoEV