SoSpesa: un successo grazie al cuore grande dei senigalliesi

1' di lettura Senigallia 28/05/2020 - Quando qualcosa deve succedere...un semplice frigo che aspettava il ritiro da parte dei rifiuti e la voglia di aiutare chi fosse in necessità nel periodo covid si sono unite e presso il centro permaflex, dall'idea della signora Francesca Olivi, nasce uno dei primi punti raccolta #Sospesa.

Nell'arco di poche ore grazie a Simone Quilly Tranquilli, noto edicolante senigalliese, quest'iniziativa personale si collega a tanti altri punti raccolta dislocati nelle varie zone della città, dando vita ad un gruppo coeso di persone volte ad aiutare ed offrire beni a chi in reale necessità.

L'iniziativa ha preso subito piede e tante tante ma davvero tante donazioni da parte dei cittadini che subito si sono prodigati nel fornire sostegno materiale. Cittadini ed aziende che hanno donato di tutto, compreso anche casse e magliette rosse che ora rappresentano l'iniziativa.

Si sono intersecate storie di persone, racconti di chi aveva necessità di sfogarsi, lacrime di orgoglio trattenute, sorrisi di ringraziamento; si sono creati legami tra chi può lasciare e chi invece è costretto a prendere. Un' umanità ed un'emozione che è realtà ancora oggi.

Il doveroso ringraziamento va a tutti i cittadini di Senigallia che hanno dimostrato un cuore immenso, recandosi nei vari punti di quest iniziativa lasciando di tutto, persino bici e regalie. Un unione che è diventata davvero forza e questo è grazie a voi, senigalliesi che, ancora una volta avete dimostrato lo splendido ed immenso cuore della spiaggia di velluto.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-05-2020 alle 09:25 sul giornale del 29 maggio 2020 - 932 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmCZ





logoEV
logoEV