Riapre la mostra “Sguardi di Novecento: Giacomelli e il suo tempo”. Biglietto unico a 4 euro, gratis per under18 e iscritti alla Luas

1' di lettura Senigallia 26/05/2020 - Come annunciato nei giorni scorsi, da mercoledì 27 maggio la mostra “Sguardi di Novecento. Giacomelli e il suo tempo” sarà riaperta al pubblico.

Tale riapertura avverrà nell’integrale rispetto di tutte le misure di mitigazione e di prevenzione del contagio per il pubblico e il personale addetto mettendo i visitatori nella condizione di ammirare le opere nella massima tranquillità e sicurezza.

Tenuto conto del difficile momento e al fine di incentivare la presenza a questo straordinario evento artistico, la giunta municipale ha deliberato questa mattina che fino al prossimo 30 giugno il biglietto unico avrà un costo di 4 euro, mentre l’ingresso sarà gratuito per tutti i cittadini appartenenti all’Unione Europea di età inferiore ai 18 anni e per gli iscritti alla Libera Università per Adulti di Senigallia.

La mostra, che resterà aperta fino al prossimo 27 settembre, è divisa in due sezioni: una parte internazionale, a cura di ONO arte contemporanea e allestita a Palazzo del Duca, che ospita 20 fotografie di Giacomelli a confronto con circa 90 scatti di grandi fotografi della metà del Ventesimo secolo; un’altra a Palazzetto Baviera, “Sguardi di Novecento a Senigallia. L’Associazione Misa, per una fotografia artistica. Opere dal 1954 al 1958”, curata degli eredi Giacomelli, che propone una selezione di opere fotografiche dei membri della Scuola del Misa tratte dalla collezione civica Città di Senigallia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-05-2020 alle 17:05 sul giornale del 27 maggio 2020 - 292 letture

In questo articolo si parla di cultura, comune di senigallia, senigallia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmvG





logoEV